GP Qatar, terremoto in partenza: Verstappen penalizzato

186

GP Qatar, terremoto in partenza: Verstappen penalizzato. A meno di due ore dal semaforo verde, clamorosa sentenza contro il pilota olandese

Verstappen
Max Verstappen (Foto: LaPresse)

Clamoroso verdetto a meno di due ore dalla partenza del Gran Premio del Qatar, terz’ultima prova del Mondiale di Formula 1. L’olandese Max Verstappen, attuale leader del mondiale piloti con 14 punti di vantaggio nei confronti del campione in carica Lewis Hamilton, è stato retrocesso sulla griglia di partenza di ben cinque posizioni per violazione delle bandiere gialle.

Una sentenza molto dura nei confronti del talento olandese che partendo quest’oggi dalla quarta fila sullo schieramento di partenza rischia di veder sfumare il vantaggio accumulato nei confronti del suo grande rivale. Verstappen dunque con la sua Red Bull scatterà al semaforo verde dalla 7/a posizione, a fianco dell’Alpha Tauri di Yuri Tsunoda. Destino simile per Valteri Bottas: il finlandese della Mercedes partirà dal 6/o posto essendo stato retrocesso di tre posizioni sempre per mancato rispetto delle bandiere gialle.

LEGGI ANCHE>>>F1 Gp Qatar: diretta tv e streaming di qualifiche e gara

LEGGI ANCHE>>>Formula 1 Qatar Qualifiche, Hamilton brucia Verstappen: Bottas terzo

La sentenza degli stewards del circuito di Losail è una sorta di condanna per le ambizioni della Red Bull e di Max Verstappen: il giovane campione olandese sta vedendo allontanarsi il grande obiettivo dichiarato ad inizio stagione: strappare il titolo mondiale di Formula 1 al sette volte campione del mondo Lewis Hamilton spezzandone un’egemonia che dura in pratica da otto stagioni. Tra l’altro, questi problemi sopravvenuti in casa Red Bull negli ultimi due Gran Premi coincidono con una ritrovata competitività della Mercedes: il team di Brackley sembra tornato sui livelli delle scorse stagioni, quando era sostanzialmente imbattibile.

LEGGI ANCHE>>>Verstappen, la dura presa di posizione nei confronti di Hamilton: scintille!

Formula 1 Brasile Hamilton
Lewis Hamilton si riavvicina a Verstappen nella lotta per il titolo (AP LaPresse)

GP Qatar, grande attesa per l’inizio della gara: pista libera per Hamilton

Con la retrocessione sulla griglia di partenza di Verstappen, si crea un’occasione quasi irripetibile per Lewis Hamilton. Il fuoriclasse inglese partendo in pole position ha di fatto strada libera davanti a sè con il rivale per il titolo lontanissimo sulla griglia di partenza. Per il campione britannico una vittoria nel Gran Premio del Qatar vorrebbe dire compiere un passo forse decisivo verso la conquista dell’ottavo titolo mondiale della sua straordinaria carriera.