Milan nei guai, che tegola per Pioli: un big fuori fino a gennaio

187

Milan nei guai, che tegola per Pioli: un big fuori fino a gennai. Altra brutta notizia per il tecnico rossonero dopo la sconfitta di Firenze

Pioli
Stefano Pioli (Lapresse)

Una sconfitta che brucia, soprattutto perchè maturata nonostante una buona prestazione fornita sul piano del gioco. Il Milan che si lecca le ferite il giorno dopo il rocambolesco ko del Franchi contro la Fiorentina è una squadra delusa ma non demoralizzata. Stefano Pioli, negli spogliatoi dopo la partita ha elogiato comunque i suoi ragazzi che per quanto prodotto nei novanta minuti avrebbero meritato molto di più.

Ma non c’è tempo per riflettere troppo sugli errori commessi contro la squadra di Italiano: mercoledì prossimo Ibrahimovic e compagni sono attesi dalla decisiva sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid, l’ultima residua chance di rimanere aggrappati al discorso qualificazione.

LEGGI ANCHE>>>Fiorentina-Milan 4-3, Highlights, Voti, Tabellino: il Diavolo spreca troppo

LEGGI ANCHE>>>Milan, forfait dell’ultim’ora: l’attaccante salta la Fiorentina

E proprio in vista del big match contro i campioni di Spagna che si disputerà al Wanda Metropolitano, dal quartier generale di Milanello non arrivano buone notizie per Stefano Pioli. Il tecnico del Milan dovrà infatti rinunciare per almeno tre settimane ad Ante Rebic. Il ventottenne attaccante croato, infortunatosi nell’ultimo allenamento prima della partenza per Firenze, si è sottoposto agli accertamenti di rito che hanno evidenziato una lesione  importante al bicipite femorale della coscia destra.

LEGGI ANCHE>>>Milan primo ma Pioli trema: un altro infortunio pesante, fuori a lungo?

Rebic
Ante Rebic (Lapresse)

Milan, lesione muscolare per Rebic: possibile il suo ritorno non prima di gennaio 2022

Si tratta dunque di un infortuniio serio, più grave del previsto. Tanto che le previsioni formulate dallo staff medico del Milan sui tempi di recupero, indicano in gennaio 2022 il momento in cui Rebic potrà tornare ad allenarsi a pieno regime con i suoi compagni. Le condizioni dell’attaccante croato verranno comunque rivalutate tra una decina di giorni nella speranza che la lesione al bicipite femorale possa rimarginarsi prima del previsto. Stefano Pioli mastica amaro in vista dello sprint di fine anno.