Tennis, Fognini ‘chiama’ Sinner: l’abbraccio fa sognare i tifosi – FOTO

405

Tennis, Fognini ‘chiama’ Sinner: l’abbraccio fa sognare i tifosi. Il trentaquattrenne ligure e il ventenne altoatesino insieme su Instagram

Fognini e Sinner
Fognini e Sinner (screenshot da Instagram)

Il tennis mondiale, a partire dalla prossima settimana, si darà appuntamento per la competizione a squadre più suggestiva e affascinante di sempre, la Coppa Davis. Un appuntamento fino a qualche anno fa particolarmente sentito e atteso e a cui adesso, grazie alla nuova formula già sperimentata la scorsa stagione, la Federazione internazionale sta cercando di restituire lustro e prestigio.

L’Italia ha conquistato solo una volta l’agognata insalatiera d’argento, nell’anno di grazia 1976. Trascinata da un Adriano Panatta in forma spettacolare, la squadra azzurra guidata dal capitano Nicola Pietrangeli vinse il trofeo liquidando in finale il Cile con un perentorio 4-1.  Da allora la nazionale italiana ha accumulato solo delusioni, a causa della crisi di talenti che ha attanagliato il movimento tennistico maschile per almeno trent’anni.

LEGGI ANCHE>>>Coppa Davis 2021 in Italia: scelta la sede ospitante, date e gironi

LEGGI ANCHE>>>Matteo Berrettini, arriva la conferma ufficiale: “Difficile da digerire” – FOTO

Ora però il tennis azzurro sta dando importanti segnali di risveglio, tanto che per la prima volta da quando esiste l’ATP due italiani sono entrati tra i primi dieci nel Ranking mondiale. Matteo Berrettini al settimo posto e Jannik Sinner al decimo sono il fiore all’occhiello di un movimento che vuole tornare a competere per vincere i tornei più prestigiosi, compresa ovviamente la Coppa Davis.

LEGGI ANCHE>>>Ranking ATP, Sinner di nuovo sugli scudi: la classifica dopo le Finals

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio Fognini (@fabiofogna)

Tennis, Fognini e Sinner pronti per la Coppa Davis: “Il vecchio e il giovane…”

Purtroppo per gli azzurri, l’infortunio di Berrettini è un colpo durissimo alle ambizioni della squadra. Ma a colmare l’assenza del finalista di Wimbledon contro gli Stati Uniti rinsaldando la compattezza all’interno del gruppo è il post pubblicato su Instagram da Fabio Fognini. Uno scatto in cui il trentaquattrenne sanremese è abbracciato a Jannik Sinner e accompagnato da un commento eloquente: “Il vecchio e il giovane in campo!“. L’unione fa la forza, in parole povere. E i tifosi italiani sognano la grande impresa.