Ranking ATP, Sinner di nuovo sugli scudi: la classifica dopo le Finals

322

Ranking ATP, Sinner di nuovo sugli scudi: la classifica dopo le Finals. Matteo Berrettini nonostante il ritiro a Torino resta numero sette al mondo

Jannik Sinner
Jannik Sinner (La Presse)

Con la conclusione delle ATP Finals di Torino, vinte a sorpresa dal tedesco Alexander Zverev che in finale ha avuto la meglio sul russo Daniil Medvedev, il Ranking assume una fisionomia abbastanza ben definita: le posizioni in classifica sancite dalla kermesse di Torino dovrebbero rimanere tali da qui alla fine del 2021. A gennaio prossimo, l’appuntamento con gli Australian Open daranno il la alla nuova stagione del tennis mondiale.

Al comando, come al solito, resta saldamente Novak Djokovic. Il fuoriclasse serbo nonostante la sconfitta in semifinale contro Zverev mantiene il primato grazie a un vantaggio in termini di punti sugli avversari molto difficile da colmare in tempi brevi.

LEGGI ANCHE>>>ATP Finals, Zverev piega Djokovic e raggiunge Medvedev in finale

LEGGI ANCHE>>>Zverev trionfa alle Atp Finals, Medvedev ko: il risultato della finale di Torino

Alle spalle del campione serbo resta al secondo posto Medvedev, mentre sul terzo gradino di un ipotetico podio c’è ora il vincitore della ATP Finals, Alexander Zverev. Quarta, quinta e sesta posizione sono occupate rispettivamente da Tsitsipas, Rublev e Nadal. Resta al settimo posto, nonostante il ritiro per infortunio nel corso del match contro Zverev, Matteo Berrettini. Il tennista romano dovrà ora recuperare dall’infortunio ai muscoli addominali per presentarsi al massimo della forma ai prossimi Australian Open.

LEGGI ANCHE>>>Atp Finals, Medvedev piega un grande Sinner: tie break decisivo per il russo

Berrettini
Matteo Berrettini a Torino (LaPresse)

Ranking ATP, Sinner torna al decimo posto: di nuovo due azzurri nella top ten

L’amarezza e la delusione di Berrettini trovano il loro contraltare nella grande gioia di Jannik Sinner. Il ventenne talento altoatesino, che ha preso il posto proprio del tennista romano nelle Finals di Torino, grazie alla schiacciante e sorprendente vittoria ottenuta contro il polacco Hubert Hurkacz, festeggia quest’oggi il ritorno nella top ten. Sinner infatti è ora nuovamente al decimo posto del Ranking ATP grazie ai punti conquistati contro Hurkacz e può guardare al prossimo futuro con rinnovato ottimism.