Formula 1, Fernando Alonso fa impazzire i tifosi: lo sperano tutti!

381

Formula 1, Fernando Alonso fa impazzire i tifosi: lo sperano tutti! Il campione spagnolo era presente alla premiazione del Pallone d’Oro

Fernando Alonso
Fernando Alonso (Foto: LaPresse)

Una serata particolare quella di ieri per Fernando Alonso, presente con il compagno di squadra Esteban Ocon alla premiazione del Pallone d’Oro. I due piloti di Formula 1 sono stati i protagonisti della cerimonia, portando sul palco del Teatro Chatelet di Parigi i due ambiti premi (maschile e femminile) e venendo a loro volta ‘ricompensati‘ rispettivamente con le maglie della nazionale spagnola e francese (con tanto di autografo di Mbappè e Pedri). Il calcio è una delle passioni di Alonso (tifoso del Real Madrid) ma non di certo paragonabile a quella per il Motorposrt. Con il ritiro di Raikkonen sarà lui il prossimo anno il driver più vecchio sulla griglia di partenza (40 anni). Non di certo una preoccupazione per il due volte campione del mondo che vuole regalarsi ancora una gioia prima di ritirarsi dal Circus.

LEGGI ANCHE >>> Marco Simoncelli vive ancora, la notizia commuove tutti i tifosi

LEGGI ANCHE >>> “E’ tutto un po’ artefatto”: Kimi Raikkonen lancia la bomba sulla F1

Formula 1, Fernando Alonso fa impazzire i tifosi: “Voglio restare altri 2-3 anni”

Formula 1 Alonso
Alonso con la divisa dell’Alpine in conferenza stampa (Foto: LaPresse)

In una recente intervista a Beyond the Grid, lo spagnolo ha confessato l’intenzione di voler restare in Formula 1 anche oltre il 2022.

“Ci sarò, anche se la macchina non sarà competitiva; il mio piano è quello di rimanere per altri due o tre anni ancora”. Poi sul ritorno nel paddock dopo varie esperienze in giro per il mondo dei motori aggiunge: “Me lo sono goduto anche perché credo di esser rientrato con un’altra mentalità. Dopo due anni lontano da questo contesto mi sono reso conto di quanto fossi fortunato a guidare queste vetture, dato che solo 20 piloti al mondo ci riescono. Ci sono moltissimi piloti di talento che non hanno nemmeno avuto l’opportunità di guidare una F1 nel corso della loro carriera. Sono grato a questo sport ed all’Alpine, e mi sto godendo ogni secondo”. La speranza dei suoi tifosi è di vedere altri podi il prossimo anno, come quello splendido conquistato 10 giorni fa in Qatar.