Cagliari-Udinese 0-4, Highlights, Voti, Tabellino: sprofondo rossoblu

284

Il Cagliari subisce una sconfitta nettissima che mette in discussione la panchina di Walter Mazzarri, seconda vittoria in tre giorni per l’Udinese di Cioffi

Cagliari Udinese Molina
Molina, suo il gol più bello alla Unipol Arena (AP LaPresse)

Dando un segnale di continuità rispetto alla vittoria di Coppa Italia di qualche giorno fa, l’Udinese torna alla vittoria in Serie A dopo oltre un mese di digiuno complicando in modo definitivo la situazione di un Cagliari ormai disperato.

Cagliari – Udinese 0-4

Risultato tuttavia troppo severo nei confronti del Cagliari che a tratti è riuscito anche a giocare una gara gagliarda segnata, ancora una volta, dal molta sfortuna. Al 4’ l’Udinese si porta in vantaggio grazie a un errore in fase di impostazione di Godin che perde palla consentendo l’inserimento e il tiro di Makengo, molto bravo a mettere nell’angolino imparabilmente per Cragno.

Nel suo momento migliore il Cagliari produce due belle palle gol entrambe fallite. Poi i rossoblu perdono per infortunio Nandez che resta in campo zoppicando vistosamente con l’Udinese, sorniona che attende che si creino spazi nella trequarti avversaria. Allo scadere del primo tempo arriva il raddoppio friulano grazie a uno splendido calcio di punizione di Deulofeu che, dal limite dell’area, insacca con una parabola deliziosa. Inutile il triplo cambio imposto da Mazzarri in avvio di ripresa. L’Udinese trova il terzo gol praticamente subito, rete splendida firmata da Molina con un clamoroso destro al volo, bellissimo. Solo a questo punto il Cagliari cede le armi: la squadra si scompone e si innervosisce anche perché rimane in dieci uomini a causa dell’espulsione per somma di ammonizioni di Marin.

Il quarto gol firmato ancora una volta da Deulofeu diventa una punizione eccessivamente severa per la squadra sarda che, tuttavia, sembra completamente in balia degli eventi. Con Cioffi in panchina arriva la prima vittoria in campionato per l’Udinese, la seconda in pochi giorni considerando il netto successo di Coppa Italia sul Crotone. I friulani non vincevano dal 7 novembre. Seconda sconfitta consecutiva per il Cagliari reduce da una lunga serie di pareggi che non ha portato la squadra sa oltre il penultimo posto in classifica.

Probabile in settimana, forse dopo il prossimo turno, il Cagliari martedì sera giocherà un turno proibitivo in casa della Juventus, un nuovo cambio in panchina con Mazzarri sempre più vicino all’esonero.

LEGGI ANCHE > Bologna-Juventus 0-2, Highlights, Voti, Tabellino: due lampi nella nebbia

LEGGI ANCHE > Atalanta-Roma 1-4, Highlights, Voti, Tabellino: Mourinho abbatte la Dea

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI CAGLIARI – UDINESE

Cagliari Udinese Mazzarri
Walter Mazzarri rischia l’esonero dopo la pesante sconfitta interna con l’Udinese (AP LaPresse)

Il tabellino

CAGLIARI – UDINESE 0-4
4′ Makengo, 44′ Deulofeu, 49′ Molina, 69′ Deulofeu
CAGLIARI (3-5-2): Cragno 5; Ceppitelli 5 (70′ Zappa 5.5), Godin 5, Carboni 5.5 (45′ Caceres 5.5); Bellanova 5, Nandez 6 (45′ Keita Balde 5.5), Marin 5, Grassi 6, Dalbert 5 (45′ Lykogiannis 5.5); Joao Pedro 5.5, Pavoletti 5 (70′ Deiola 6).
UDINESE (3-5-2): Silvestri 6; Becao 6.5, Nuytinck 6.5, Samir 6; Molina 7 (80′ Soppy), Arslan 7 (75′ Jajalo 6), Walace 7, Makengo 7.5, Udogie 6.5 (80′ Zeegelar); Deulofeu 8 (75′ Pussetto 6), Beto 6 (80’ Samardzic).
Epulso: Marin
Ammoniti: Bellanova, Dalbert, Deulofeu