Calciomercato Juve: l’attaccante arriva dalla Premier, l’agente si espone

224

Calciomercato Juve, proseguono le indiscrezioni che accostano un attaccante della Premier League ai bianconeri per la sessione di mercato invernale

Martial Manchester
(La Presse)

La notizia è circolata con insistenza negli ultimi giorni. La Juventus potrebbe prendere un attaccante nel mercato di riparazione a gennaio per rinforzare il reparto offensivo alle prese con una media realizzativa non certo incoraggiante e i ripetuti infortuni di Paulo Dybala che stanno condizionando e non poco la stagione dell’argentino.

Tra i possibili candidati al vaglio della dirigenza bianconera c’è un attaccante che sta trovando poco spazio nella squadra di appartenenza. Si tratta di Anthony Martial, centravanti del Manchester United, chiuso ai Red Devils da una concorrenza quasi insormontabile nel reparto offensivo che comprende Ronaldo, Cavani, Sancho, Rashford, Greenwood e i giovani in rampa di lancia, Elanga e Diallo, quest’ultimo ex Atalanta.

Inevitabile, con solo quattro partite disputate da titolare da inizio stagione, la richiesta di una cessione a gennaio per Martial, ipotesi confermata senza mezzi termini dall’agente Philippe Lamboley in un’intervista a Sky Sport Uk nella quale ha ribadito l‘esigenza per il proprio assistito di poter giocare con continuità.

LEGGI ANCHECristiano Ronaldo, c’è una possibile data per l’addio

Calciomercato Juve, la possibile richiesta per Martial

La possibilità di un addio di Martial (e anche di altri calciatori dello United) a gennaio è stata confermata anche dal nuovo allenatore Ragnick, il quale ha parlato dell’opportunità per alcuni di andare a giocare altrove in prestito.

Nedved e Arrivabene
Nedved e Arrivabene (Lapresse)

Proprio il prestito, considerato la tipologia del mercato di gennaio, potrebbe rappresentare la giusta formula per favorire l’affare tra Juve e United anche se, al momento, non si può certo parlare di trattative tra i due club. Il profilo è comunque interessante. Martial, infatti, è un attaccante molto duttile che può essere schierato sia da esterno che da punta centrale.

La Juventus, peraltro, potrebbero operare anche in uscita a gennaio con Ramsey e Arthur possibili partenti. In questo caso non sono da escludere anche possibili nuovi innesti in mediana.