Lewis Hamilton, indiscrezione ‘bomba’: la Mercedes sa già tutto

428

Lewis Hamilton, indiscrezione ‘bomba’: la Mercedes sa già tutto. Dal quartiere generale del team anglo-tedesco filtrano voci a dir poco clamorose

Hamilton
Lewis Hamilton (Lapresse)

Non è bastato il prestigioso titolo di ‘Sir‘ che gli è stato riconosciuto dai reali d’Inghilterra, con tanto di pomposa cerimonia ufficiale officiata alla presenza del principe Carlo nella cornice mozzafiato del Castello di Windsor, a restituirgli il sorriso e soprattutto la parola. Lewis Hamilton, anche dopo il gala e i complimenti incassati dall’erede al trono d’Inghilterra, ha proseguito nel suo stizzito silenzio stampa trincerandosi dietro un silenzio che nasconde tutta la rabbia e la delusione accumulati negli ultimi rocamboleschi giri del Gran Premio di Abu Dhabi.

LEGGI ANCHE>>>Lewis Hamilton, il gesto social che nessuno si aspettava: incredibile!

LEGGI ANCHE>>>Formula 1, riconoscimento importantissimo per Hamilton: è lui il migliore

Il pilota britannico, sette volte campione del mondo di Formula 1, è convinto che al vertice dell’organizzazione si fosse stabilito in partenza che Max Verstappen avrebbe dovuto scalzarlo dal trono di miglior pilota in attività. Di qui la decisione di non seguire più su Instagram il profilo ufficiale ‘F1‘. Dalla rabbia e l’amarezza, il pilota della Mercedes sta lentamente scivolando verso il totale disinteresse e la perdita graduale di stimoli: sentimenti che in molti nell’ambiente giudicano pericolosi. E non è un caso che da qualche ora abbia iniziato a circolare un’indiscrezione, assolutamente non confermata, secondo cui Hamilton sarebbe sul punto di annunciare il proprio clamoroso ritiro dalle competizioni.

LEGGI ANCHE>>>Hamilton-Verstappen, proposta choc per il titolo: vittoria a pari merito?

Wolff
Il team principal della Mercedes Toto Wolff (Lapresse)

Lewis Hamilton, clamorosa ipotesi di ritiro immediato: la Mercedes pensa di confermare Bottas

Ma se questi rumors dovessero tramutarsi in realtà, la Mercedes non si farebbe trovare impreparata. Il team principal Toto Wolff avrebbe pronto già il piano B in caso di addio alle gare di Hamilton: un piano che consiste nella conferma in extremis di Valtteri Bottas con tanto di penale versata nelle casse dell’Alfa Romeo. Il team di Brackley per il prossimo anno gareggerebbe così con la coppia inedita composta da Bottas e George Russell. Fantascienza? Forse…