MotoGP, Fabio Quartararo fa tremare la Yamaha: richiesta incredibile

240

MotoGP, Fabio Quartararo fa tremare la Yamaha: richiesta incredibile. La prossima stagione comincerà tra mille dubbi per il campione

Manca ancora più di un mese ai primi test stagionali della MotoGP che dà appuntamento a tutti sulla pista di Sepang e mai come il prossimo anno ci sarà grande attesa fin dall’inizio. Attesa per vedere se la Ducati e Pecco Bagnaia ripartiranno da dove hanno finito. Attesa per vedere se Marc Marquez sarà in pista fin da subito. Attesa anche per vedere se Fabio Quartararo saprà reggere alla pressione.

(LaPresse)

Il francese ha vinto con merito il titolo mondiale e si presenta al via con le carte in regola per bissare. Ma c’è un’incognita che può incidere pesantemente sul futuro di Quartararo e anche sulle strategie della Yamaha. Perché la scadenza del contratto si avvicina e nessuno al momento può dire se continueranno a fare la stessa strada insieme.

Fabio e il suo agente vogliono ridiscutere le condizioni del contratto per il rinnovo e hanno sparato alto. Nessuna cifra ufficiale, anche se uno he la sa lunga come Carlo Pernat svela una richiesta clamorosa. “Dalle mie informazioni, Quartararo ha già fatto una richiesta molto grossa alla Yamaha: mi risulta abbia chiesto 20 milioni di euro“, ha rivelato a GPone.com in esclusiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Valentino Rossi in ansia per papà Graziano: tutti gli aggiornamenti

MotoGP, Fabio Quartararo fa tremare la Yamaha: un altro team è già pronto

Al momento l’unico che supera quella cifra è Marc Marquez: il suo contratto con la Honda è da 25 milioni di euro, frutto di titoli mondiali e vittorie che Quartararo non ha ancora. Ma lui è convinto di poter diventare il faro della nuova MotoGP soprattutto adesso che Valentino Rossi ha appeso il casco al chiodo.

(LaPresse)

Il manager del francese già nelle scorse settimane aveva ammesso contatti con altri team importanti e una soluzione potrebbe essere proprio Honda. Se i giapponesi capissero che Marquez non può tornare ai livelli di un tempo, un’offerta a Quartararo sarebbe di rigore.