Olimpiadi Pechino 2022, tutto in diretta e in streaming: adesso è ufficiale

243

Olimpiadi Pechino 2022, tutto in diretta e in streaming: adesso è ufficiale. A febbraio sarà una nuova scorpacciata di sport

Le Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo 2020 sono state un grandissimo successo non solo per l’Italia dello sport ma anche per la Rai. Un accordo quasi in extremis con Discovery, che aveva blindato da tempo i diritti olimpici per il nostro Paese, le vittorie degli azzurri e gli ascolti che sono schizzati.

Una magia che si ripeterà anche dal 4 febbraio. Nessuno può scommettere su quante medaglie riporterà in Italia la spedizione azzurra anche se Giovanni Malagò è convinto che saranno più di 10. Ma intanto sappiamo ufficialmente, come ha anticipato l’Ansa, che Discovery e Rai hanno raggiunto un accordo per i diritti tv. Vale per le Olimpiadi di Pechino 2022 ma anche quelle Parigi 2024.

(LaPresse)

La Rai verserà alla media company americana una cifra vicina a 80 milioni di euro per diritti che comprendono anche alcuni grandi eventi di ciclismo. In cambio potrà trasmettere 100 ore di gare dei Giochi di Pechino, metà rispetto a Tokyo (anche con meno eventi) ma spalmandole su due canali. Ma la vera novità è legata a Parigi 2024: saranno ben 360 ore ripetibili anche sul  digitale. Per le Olimpiadi di Tokyo le ore erano 200 ma senza digitale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mike Tyson pazzo per il tennis: “Il mio preferito è lui”

Olimpiadi Pechino 2022, tutto in diretta e in streaming: novità importanti in vista

Il gruppo Discovery, lo stesso che controlla Eurosport, da giugno 2015 detiene in tutta Europa dei diritti per quattro edizioni delle Olimpiadi, dal 2018 al 2024. All’epoca aveva investito 1,3 miliardi.

(AP/LaPresse)

Le gare delle prossime Olimpiadi Invernali di Pechino 2022 saranno quindi trasmesse in streaming in chiaro su RaiPlay, ma solo per il live. Chi vuole seguire lo streaming integrale potrà farlo su Discovery+ che è disponibile su abbonamento anche tramite le piattaforme Amazon Prime Video e TIMVISION.

Il più soddisfatto è il presidente del Coni, Giovanni Malagò, che nei mesi scorsi ha perorato la causa della rai con Discovery per dare la possibilità a tutti gli italiani di seguire i Giochi. E adesso tocca agli azzurri, che saranno guidati da Sofia Goggia nella cerimonia di inaugurazione.