Calciomercato, le statistiche FIFA sui trasferimenti: un’italiana è quarta

62

Il FIFA Global Transfer Report 2021 vede la nostra Serie A alle spalle della Premier per spese fatte nell’ultimo calciomercato estivo

In questi giorni le attenzioni dei tifosi europei e non solo sono concentrate sul calciomercato e sulle trattative in essere. Normalmente la finestra invernale è molto meno esaltante rispetto a quella estiva, ma i supporters non perdono mai la speranza di vedere arrivare un campione nella loro squadra.

Logo-Fifa
Getty

In Serie A, negli ultimi anni, in molti hanno sottolineato come la qualità sia calata sensibilmente e che i migliori giocatori ormai preferiscono altri campionati a quello italiano. Dopo l’addio di Lukaku e Ronaldo in estate, nessun top player europeo fa parte del roster del massimo torneo nostrano.

Eppure, secondo una statistica della Fifa, il calcio italiano continua a movimentare giocatori e soldi. Il FIFA Global Transfer Report 2021 vede infatti la nostra Serie A solamente dietro alla Premier League in termini di trasferimenti per quel che riguarda il calcio professionistico, amatoriale e femminile.

Calciomercato, Serie A seconda per movimenti: la Roma è quarta in Europa

Friedkin Roma
Ansa Photo

Oltre alla classifica riguardante i campionati europei, dominata come dicevamo dalla Premier League, ne è stata stilata anche un’altra relativa ai singoli club. Ed anche qui ci sono delle sorprese.

I primi due posti sono occupati dal Manchester United e dal Chelsea, mentre sul terzo gradino si attesta il Lipsia. Appena fuori dal podio e come primo club italiano troviamo la Roma di Friedkin che, nonostante i risultati altalenanti, ha speso fior di milioni nella scorsa sessione di calciomercato per cercare di rinnovare la rosa a disposizione di Mourinho.

LEGGI ANCHE: Mourinho sorride, la Roma è vicina ad un altro colpo: annuncio a breve

LEGGI ANCHE: In arrivo un big alla Juventus: l’affare si può chiudere a breve

Dietro i giallorossi, tenendo conto solo delle squadre italiane, troviamo il Milan al decimo posto e subito dopo la Juventus al dodicesimo. Fuori dalla top 20, invece, l’Inter campione d’Italia che quest’anno ha pensato più a risanare il bilancio e ad acquistare calciatori a parametro zero.

Queste le prime venti posizioni:

Club Manchester United FC (England)
Chelsea FC (England)
RB Leipzig (Germany)
Roma Spa (Italy)
Arsenal FC (England)
Tottenham Hotspur FC (England)
Paris St Germain FC (France)
Manchester City FC (England)
Bayer 04 Leverkusen (Germany)
Milan Spa (Italy)
Olympique Marsiglia (France)
Juventus Spa (Italy)
Atletico Madrid (Spain)
Norwich City FC (England)
Brighton and Hove Albion FC (England)
Villarreal FC (Spain)
AS Monaco FC (France)
Aston Villa FC (England)
Leicester City FC (England)
Liverpool FC (England)