In arrivo un big alla Juventus: l’affare si può chiudere a breve

314

In arrivo un big alla Juventus: l’affare si può chiudere a breve. Allegri verrà accontentato almeno per una delle pedine richieste

Calciomercato Juventus
Colpo in arrivo in casa Juventus (Foto: LaPresse)

Si fa un gran parlare in questi giorni del mercato della Juventus, esploso improvvisamente nelle ultime ore dopo l’infortunio di Federico Chiesa. L’assenza fino al termine della stagione dell’attaccante scuola Fiorentina sarà una brutta tegola da fronteggiare per Massimiliano Allegri. L’importanza del nazionale azzurro era ormai acclarata nello spogliatoio bianconero, vista la duttilità nel ricoprire sia il ruolo di esterno che di seconda punta. Cherubini e Nedved si sono subito messi al lavoro per accontentare il proprio tecnico, regalandogli una  nuova pedina per il suo scacchiere. L’iniziale idea a Torino era quella di concentrare gli sforzi economici direttamente per giugno, facendo poco o nulla nell’immediato. Ora le prospettive sono cambiate e qualcosa bisognerà portarla a termine subito. Ieri il nome caldo sembrava essere quello di Sardar Azmoun, in scadenza fra 6 mesi con lo Zenit San Pietroburgo. Il cartellino va comunque pagato, tra i 9-10 milioni la richiesta, e questo starebbe frenando la trattativa.

In arrivo un big alla Juventus: le mani su Memphis Depay del Barcellona

Memphis Depay
Depay con la maglia del Barcellona (Foto: LaPresse)

Il profilo balzato improvvisamente in pole è quello di Memphis Depay, del Barcellona. L’olandese, già accostato alla ‘Vecchia Signora’ nell’ambito di un possibile scambio con Morata, potrebbe sbarcare a Torino in prestito. Nessun inserimento di contropartite quindi, ma solo l’arrivo dell’ex Manchester United alla Continassa. Il feeling con Xavi non sembra essere decollato e da quanto veste la maglia blaugrana ha collezionato 22 partite con 8 gol.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, esonero ad un passo: già pronto il nome del sostituto

Prestazioni altalenanti che potrebbero portare ad un allontanamento anticipato, come avvenuto proprio con i ‘Red Evils‘. All’epoca di fu il Lione ad accoglierlo e rilanciarlo, oggi potrebbe trovare i bianconeri. La sua capacità di partire largo a sinistra, oltre a giocare da punta centrale, lo rende perfetto per la sostituzione di Federico Chiesa.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus ha già scelto il sostituto di Chiesa: i dettagli dell’operazione

Il meglio di sè lo sta dando in nazionale, con il ritorno di Van Gaal sulla panchina dei ‘tulipani’. Basti pensare che nell’ultimo anno solare, tra partite di Qualificazioni a Qatar 2022, Europei e amichevoli, ha messo a segno la bellezza di 17 reti, arrivando a quota 38 complessive (4° migliore all time). La trattativa può decollare nelle prossime ore, si attende solo l’apertura del Barcellona al prestito fino a giugno.