Djokovic pronto al debutto all’Atp di Montecarlo: il suo primo avversario

274

E’ cominciato domenica 10 aprile, l’Atp di Montecarlo. Un incontro disputato nella prima giornata ha definito il primo avversario di Novak Djokovic 

Come da tradizione, ormai, anche nei Masters che si disputano in Europa si comincia la domenica. E così è stato anche all’Atp di Montecarlo con i primi quattro match di primo turno disputati il 10 aprile.

Novak Djokovic
Noavk Djokovic (La Presse)

Uno di questi, quello tra Davidovich Fokina e Giron, ha definito il primo avversario che affronterà Novak Djokovic, prima testa di serie del torneo. A spuntarla, sul Centrale, è stato Davidovich, in due set con il punteggio di 7-5; 6-3. Lo spagnolo ha fatto valere la sua migliore attitudine sul rosso in un torneo nel quale, nella scorsa edizione, ha raggiunto i quarti di finale, eliminado anche Matteo Berrettini, prima del ritiro con Tsitsipas, futuro vincitore del torneo.

Verosimlmente, il match tra Djokovic e Davidovich Fokina si disputerà martedì 12 aprile sul Campo Centrale. Non è escluso, tuttavia, uno slittamento a mercoledì quando dovrà completarsi l’esordio di tutte le teste di serie per allineare il tabellone agli ottavi di finale, tutti in programma giovedì.

Djokovic, il ritorno a Montecarlo

Davidovich Fokina
Davidovich Fokina (Ansa Foto)

L’Atp di Montecarlo sarà il secondo torneo disputato in stagione da Novak Djokovic, dopo quello di Dubai, nel quale è stato eliminato ai quarti di finale dal qualificato Jiri Vesely. A causa della mancata vaccinazione contro il Covid, Djokovic ha saltato i due Masters di Indian Wells e Miami, assenza che, tuttavia, non gli precluso la possibilità di conservare la vetta del ranking Atp grazie anche ai deludenti risultati ottenuti da Medvedev, ora fermo per l’operazione di ernia che lo costringerà a uno stop di almeno due mesi.

Dopo l’esordio con Davidovich, in caso di qualificazione, Djokovic dovrebbe affrontare Bautista (o Evans/Goffin) agli ottavi prima del possibile (e atteso) confronto con Carlos Alcaraz, attesissimo nel Principato a poco più di una settimana dal primo trionfo in un Masters Mille, a Miami. Per la semifinale, il favorito nel possibile incrocio con Novak, è Casper Ruud, semifinalista al Rolex Masters nel 2022.

In carriera Djokovic ha vinto l’Atp di Montecarlo in due edizioni, nel 2013 e nel 2015, annata quest’ultima nella quale ha disputato anche la finale per l’ultima volta. Lo scorso anno, sorprendente l’eliminazione del serbo agli ottavi contro Daniel Evans, non certo uno specialista della terra battuta.