Atp Montecarlo, Sinner elimina Ruusuvuori: l’avversario agli ottavi di finale

372

Atp Montecarlo, Sinner affronta il finlandese Ruusuvuori nel secondo turno del Masters monegasco. La cronaca della partita 

Sinner e Ruusuvuori si ritrovano contro a Montecarlo a venti giorni dal match disputato al secondo turno del Masters di Miami e vinto dall’azzurro 10-8 al tie break del terzo set dopo aver annullato tre match point.

Jannik Sinner
Jannik Sinner (ansa Foto)

Primo set caratterizzato più dagli errori che dai colpi di vincenti. Partenza a rilento per Sinner costretto a rimontare il break in apertura. Dal 3-3 si arriva al 5-5; 30-30, momento decisivo del parziale con il doppio fallo e un errore gratuito di Ruusuvuori che regalano il break decisivo all’azzurro, abile a non lasciarsi sfuggire lo svantaggio per il 7-5, risultato con cui si chiude la prima frazione.

Un altro doppio fallo del finlandese, stavolta sull’1-1; 30-30 del secondo set agevola l’arrivo di un ulteriore break per Sinner. Deve sventare due occasioni per l’immediata parità, Jannik, nel quarto game prima di salire sul 3-1. E’ l’allungo decisivo. Basta poco a Sinner per gestire il vantaggio fino al 5-3, quando un altro break per l’azzurro chiude la contesa al terzo match point da 0-40.

Un autentico spauracchio Sinner per Ruusuvuori che, con quella odierna, incassa la quarta sconfitta in altrettanti precedenti disputati nell’ultimo anno contro l’azzurro che l’ha eliminato due volte a Miami e un’altra all’Atp di Washington, la scorsa estate. Un torneo, quest’ultimo, poi vinto in finale proprio da Jannik, dunque un precedente beneaugurante.

Sinner, il prossimo avversario a Montecarlo

Sinner
Jannik Sinner (Ansa)

Con la vittoria odierna, Sinner ottiene il miglior risultato in carriera a Montecarlo, migliorando quanto fatto nel 2021 quando, ad eliminarlo, al secondo turno è stato Novak Djokovic, in quello che è stato, finora, l’unico precedente tra i due.

Giovedì, l’azzurro tornerà in campo negli ottavi di finale contro il vincitore del match tra Rublev e De Minaur che si concluderà nel tardo pomeriggio sul Campo Centrale. Sinner è nel potenziale quarto di finale di Zverev che, qualora dovesse qualificarsi contro Delbonis, è atteso da Carreno Busta agli ottavi.

La grande giornata per il tennis italiano si completa con la qualificazione agli ottavi di Lorenzo Sonego. Splendida la vittoria del giovane talento azzurro su Felix Auger Aliassime 6-2; 7-6 tra il tripudio del pubblico del Centrale. Musetti affronterà agli ottavi Diego Schwartzmann nel match incrociato ai quarti con quello tra Tsitsipas e Djere.