Atp Belgrado: Fognini elimina Otte, l’avversario in semifinale

276

Atp Belgrado, Fabio Fognini si impone su Otte ai quarti di finale e ora attende di conoscere l’avversario alla semifinale di sabato 23 aprile 

Fabio Fognini protagonista all’Atp di Belgrado. il tennista azzurro si è imposto 7-6; 6-4 nei quarti di finale contro il tedesco Oscar Otte. 

Fabio Fognini
Fabio Fognini (Ansa Foto)

Con la vittoria odierna, Fognini diventa il primo tennista italiano a raggiungere almeno due semifinali nel 2022 (l’altra l’aveva ottenuta a febbraio a Rio de Janeiro). Sono 41, invece, le semifinali raggiunte in carriera da Fabio che, con i punti accumulati, a Belgrado si riavvicina alla top 50 del ranking Atp, dalla quale è uscito dopo non aver confermato i punti ottenuti nel 2019 con il trionfo al Masters di Montecarlo.

Primo set vinto in rimonta da Fognini che ha infilato 5 game di fila dal 2-5 per Otte con due set point annullati in risposta sul 3-5. Non sbaglia, invece, Fabio sulla prima palla set a disposizione sul 6-5 in suo favore.

La serie positiva di Fognini è proseguita in avvio di secondo parziale con altri due game di fila che hanno indirizzato ulteriormente il punteggio dalla sua parte. Otte arresta subito il tentativo di allungo di Fognini e rimonta sul 2-2. La parità, tuttavia, dura pochissimo. Altro break Fognini sul 3-3, subito confermato in battuta (con due occasioni per il controbreak annullate) e 6-4 finale

Fognini, l’avversario in semifinale a Belgrado

Fabio Fognini
Fabio Fognini (Ansa Foto)

Nella semifinale in programma sabato 23 aprile, Fognini affronterà Rublev che ha avuto la meglio con un doppio 6-3 sul giapponese Taro Daniel. A contendersi l’altro posto in finale saranno il padrone di casa Novak Djokovic e Karen Khachanov.

Non certo un torneo brillante finora per il numero uno del mondo che ha superato, non senza sofferenza, i due connazionali Djere e Kecmanovic, entrambi in tre set, confermando le incertezza di condizione palesate già al rientro in campo al Masters di Montecarlo dove è stato sconfitto all’esordio da Davidovich Fokina.

Chi vince l’Atp di Belgrado, succede nell’albo d’oro del torneo a Matteo Berrettini, assente in questa edizione a causa dell’operazione alla mano che lo costringerà al forfait anche a Madrid e Roma. Nel 2021, Djokovic è stato eliminato in semifinale dal russo Karatsev.