Carlos Sainz lancia l’allarme: “Rischiamo di pagarlo caro”

396

Carlos Sainz lancia l’allarme: “Rischiamo di pagarlo caro”. Il weekend del GP di Spagna si è aperto con una notizia preoccupante

Il weekend del GP di Spagna al Montmelò è cominciato sotto il segno dell’incertezza in casa Ferrari. Non è tanto un problema legato alla F1 75 che finora è andata benissimo e promette di farlo anche qui. Ma Carlos Sainz lancia l’allarme.

Sainz
Carlos Sainz (AnsaFoto)

In conferenza stampa, a precisa domanda sulla fatica che stanno richiedendo in questa stagione le gare, ancora di più con il grande caldo della Catalogna, è stato chiaro: “Dovremo iniziare a riflettere su questo tema. Penso che alla lunga, soprattutto per i passaggi sui cordoli potremmo avere problemi soprattutto a schiena e collo e rischiamo di pagarlo caro“.

E ha invitato Liberty Media a studiare rimedi: “La Formula 1 dovrebbe rivedere alcune cose per evitare che siano i piloti a pagarne le conseguenze. Correre dieci anni in questo modo sarà molto dura e per questo sarà molto importante lavorare sulla flessibilità. Ma io penso di essere uno dei piloti più in forma e non ho mai avuto problemi particolari durante una gara”.

Carlos Sainz lancia l’allarme, la Ferrai risponde in pista: i primi risultati al Montmelò

Cartlos Sainz, come tutti gli altri, ha aperto la prima giornata di Libere sulla pista di Montmelò dimostrando che la ferrai anche in questo weekend può recitare da protagonista. Miglior tempo per Charles Leclerc, con il compagno di squadra spagnolo a soli 79 millesimi. Alle loro spalle la Red Bull di Max Verstappen a 336 millesimi mentre Perez non ha girato lasciando spazio al terzo pilota, Juri Vips. Quarto Russell, sesto Hamilton e bene anche Kubica con l’Alfa Romeo.

1 Charles LECLERC Ferrari 1’19.828
2 Carlos SAINZ Ferrari +0.079
3 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +0.336
4 George RUSSELL Mercedes +0.762
5 Fernando ALONSO Alpine +0.940
6 Lewis HAMILTON Mercedes +0.983
7 Lando NORRIS McLaren +1.451
8 Pierre GASLY AlphaTauri +1.594
9 Daniel RICCIARDO McLaren +1.909
10 Yuki TSUNODA AlphaTauri +1.986

Leclerc e Sainz (ANSA)

11 Esteban OCON Alpine +2.063
12 Lance STROLL Aston Martin +2.092
13 Robert KUBICA Alfa Romeo +2.147
14 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team +2.261
15 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team +2.318
16 Sebastian VETTEL Aston Martin +2.336
17 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo +2.786
18 Nyck DE VRIES Williams +3.092
19 Nicholas LATIFI Williams +3.183
20 Juri VIPS Red Bull Racing +4.310