Allegri all’attacco, il talento non scapperà: pronta l’offerta della Juventus

135

Allegri all’attacco, il talento non scapperà: pronta l’offerta della Juventus. La concorrenza della Premier League è forte, arriva l’accelerata

Sarà una Juventus più giovane ma anche più italiana nonostante l’addio di Giorgio Chiellini che sta per cominciare la sua avventura a Los Angeles. Ecco perché, in attesa di chiudere per Pogba, i bianconeri si stanno muovendo anche nel mercato della Serie A.

Massimiliano Allegri (ANSA)

Nel mirino infatti c’è il sostituto di Alex Sandro, destinato alla cessione, e il nome caldo è quello di Destiny Udogie. Vent’anno ancora da compiere (a fine novembre), punto fermo dell’Udinese e della Nazionale Under 21, il ragazzo cresciuto a Verona anche calcisticamente è reduce da un’ottima stagione in maglia Udin4ese.

I friulani, come il sassuolo, sono una fucina di talenti ma tendono anche a farli rendere bene e per ora non abbassano la loro richiesta parti a 20 milioni di euro. Ma come spiega Sky Sport, però, gli agenti del giocatore sarebbero andati in Inghilterra per incontrare Giampaolo Pozzo e fargli abbassare le richieste. Il problema di fondo è che Udogie piace molto anche a Fabio Paratici e Antoinio Conte per il Tottenham, quindi sarà una corsa contro il tempo.

Destiny Udogie con la maglia dellì’Udinese (ANSA)

Allegri all’attacco, il talento non scapperà: in casa Napoli cambia l’obiettivo

Juventus giovane però significa anche maggiore attenzione ai giocatori che Allegri avrà a disposizione nella prossima stagione. Come Federico Gatti che aveva già giocato un grande campionato con il Frosinone e ora sembra davvero avere convinto tutti dopo il debutto con la Nazionale di Roberto Mancini.

Sarà davvero lui l’erede di Giorgio Chiellini? Lo dirà soltanto il tempo ma intanto sembra essersi raffreddata la pista che poteva portare a Kalidou Koulibaly, ancora alle prese con il rinnovo di contratto che non è arrivato. Un nuovo incontro con il Napoli dovrebbe esserci entro venerdì e sarà anche quello decisivo.

La Juventus però un pensiero a chi gioca con Spalletti lo sta facendo, con un nome nuovo per la mediana. Perché Fabian Ruiz andrà in scadenza nel 2023 e nessuno vuole rinnovare. Lo spagnolo sarebbe ideale per gli schemi di Allegri e nelle prossime settimane dalla Continassa potrebbe partire la prima offerta concreta.