Inter, Zhang non vende: compra una Ferrari personalizzata – VIDEO

257

Da molte settimane ormai circolano voci circa la possibile cessione dell’Inter ma se le trattative sono condotte in gran segreto il proprietario Steven Zhang fa notizia per altri motivi

Il suo arrivo era stato annunciato a Milano per giovedì, con un’agenda estremamente ricca di appuntamenti fondamentali per la società.

Inter Steben Zhang
Il presidente dell’Inter Steven Zhang con la Coppa Italia (Foto ANSA)

Incontri decisivi per delineare quello che sarà il futuro agonistico della squadra, tra rinnovi e nuovi acquisti, ma anche quello dirigenziale.

Inter, Zhang è in città

Non è un mistero, infatti, che l’Inter, alle prese con una situazione finanziaria che richiede attenzione e cautela, stia cercando di recuperare tutte le risorse necessarie per far fronte al prestito ottenuto lo scorso anno dal fondo americano OakTree. Da qualche giorno si fa il nome della potentissima Aramco, colosso arabo del settore petrolifero, sponsor della Formula 1, interessata a entrare in forza nel club.

Mercato, voci e illazioni

Ma nel frattempo l’Inter lavora a un mercato oculato, intelligente, sostenibile. Zhang è arrivato a Milano per ufficializzare alcuni aspetti fondamentali. Il primo, senza dubbio, è il rinnovo del contratto con Simone Inzaghi, praticamente già annunciato, che sarà esteso fino al giugno 2024.

I tifosi, però, vogliono molto di più. Attendono risposte che riguardano la riconferma di Bastoni e Barella, che sono al centro di molte voci di mercato.

Così come quella del difensore Skriniar che, da un paio di giorni, sembra essere destinato a una cessione che porterà soldi in cassa e liquidità. C’è poi la vicenda del prestito di Lukaku che chiede con grande insistenza di tornare a giocare nell’Inter. Ma la squadra nerazzurra può farlo soltanto con un’operazione a costo praticamente zero. Nessuna spesa per il cartellino e stipendio contingentato secondo la media di tutti gli altri giocatori della rosa.

La Ferrari nerazzurra

Confermando quella che è la sua grande passione per le auto sportive, e comunque particolari e da collezione, Steven Zhang si è presentato nella sede dell’Inter, nel cuore del centro direzionale di Milano a pochi passi da Porta Nuova, con una Ferrari personalizzata in livrea nerazzurra. Un’auto mai vista prima, una novità assoluta. Zhang, in passato, si è divertito a mettersi in mostra a Milano con auto quantomeno singolari. Una 500 Abarth, personalizzata anche in quella, ma anche una costosissima Pagani Huayra, una McLaren Speedtail e una Lamborghini Huracan.