WTA Eastbourne, Giorgi ad alto livello: Muguruza schiantata

144

Vittoria in due set di Camila Giorgi mel torneo WTA di Eastbourne, ultima tappa di preparazione prima di Wimbledon contro la spagnola Muguruza, numero 10 del mondo

Camila Giorgi conquista un quarto di finale meritatissimo contro una tennista solida ed estremamente quotata come la spagnola Garbine Muguruza e sogna un’altra semifinale in Gran Bretagna dopo quella finita male lo scorso anno.

WTA Eastbourne Giorgi
Camila Giorgi ai quarti di finale di Eastbourne, dove lo scorso anno perse in semifinale (Foto ANSA)

Eastbourne sotto certo aspetto è stato uno dei momenti più brutti della stagione scorsa per la Giorgi. Costretta al ritiro in semifinale contro la Kontaveit in un match assolutamente alla sua portata.

WTA Eastbourne, Giorgi in due set

La vittoria in due set di Camila Giorgi testimonia quello che comunque è un ottimo momento per la tennista azzurra. La maceratese è al momento numero #26 del ranking internazionale ed è reduce dai quarti di finale di Birmingham che rappresenta il suo miglior risultato stagionale.

La partita, e la prossima avversaria

Il finale è un autorevole 7-5 6-3 con cui la tennista di Macerata si impone al termine di poco meno di due ore di impegno. Un passaggio importante nel torneo inglese WTA 500 dotato di poco meno di 800mila dollari di montepremi, che rappresenta l’espressione di una partita in crescendo. Vinto un break poi ri-bilanciato dalla Muguruza, sul 4-4, la Giorgi fa un capolavoro nel dodicesimo game sul servizio della sua avversaria quando gioca costantemente in attacco concretizzando due break che valgono il set e chiudendo il secondo.

Roland Garros Giorgi
Camila Giorgi affronterà la bulgara Tomova (Foto ANSA)

Da lì in poi, nonostante un turno di servizio perso su un paio di errori evitabili, Camila Giorgi alza il livello anche da un punto di vista atletico. Brava l’azzurra a sfruttare tutti i passaggi a vuoto della sua avversaria inanellando quattro game consecutivi, dal 2-3 al 6-3 conclusivo.

La prossima avversaria, che pure sta vivendo un momento di particolare esaltazione, è assolutamente alla sua portata. Si tratta della lucky loser bulgara Viktoriya Tomova, numero 128 del ranking internazionale. La Tomova  dopo i turni di qualificazione ha sorprendentemente battuto la più quotata Kirsten Flipkens in tre set.

Nei tornei di preparazione in vista di Wimbledon niente da fare invece per Lucia Bronzetti, eliminata in due set (6-2 6-3) dalla tedesca Kerber a Bad Homburg.