Wimbledon, Sinner elimina Wawrinka: un tabù è finalmente sfatato

439

Jannik Sinner debutta a Wimbledon contro Stan Wawrinka. La cronaca e il risultato della partita

Secondo Wimbledon in carriera per Jannik Sinner. A un anno di distanza dall’eliminazione con Fucsovics all’esordio, l’azzurro debutta contro l’ex top ten e campione Slam, Stan Wawrinka, entrato in tabellone grazie a una wild card.

Jannik Sinner
Jannik Sinner (Ansa Foto)

Inizio di primo set equilibrato. E’ di Sinner il primo break della partita che lo porta a servire per chiudere sul 5-3. Il passaggio a vuoto di Jannik in battuta agevola il controbreak di Wawrinka che, a sua volta, perde il servizio sotto 6-5 con un erroraccio di rovescio sul secondo break point per Sinner che incamera il 7-5 in un’ora di gioco.

Dopo aver sventato ben quattro palle break nel secondo game del secondo parziale, di cui tre di fila da 0-40, è Wawrinka il primo ad allungare. Avanti 1-3, Stan controlla il vantaggio con una serie di solidi turni in battuta e riporta il match in parità con il 4-6 finalizzato da una volée di dritto a campo aperto.

Sinner-Wawrinka, il terzo e quarto set

Stan Wawrinka
Stan Wawrinka (Ansa Foto)

Mentre comincia a calare l’oscurità sui campi di Wimbledon e gli organizzatori decidono di rinviare a domani alcune partite slittate a tarda serata, Sinner e Wawrinka proseguono e il match torna dalla parte dell’azzurro con il break nel quarto game decisivo per il 6-3 nel terzo set.

Wawrinka accusa il colpo e perde nuovamente il servizio nel primo game del quarto set. Sinner ne approfitta e sale sul 2-0. E’ la spallata finale alla partita. Wawrinka non abbozza nemmeno un tentativo di rimonta e Jannik con un altro break chiude la contesa con l’ace del 6-2 proprio quando la visibilità sta iniziando a scarseggiare.

Con la qualificazione odierna, Sinner ha sfatato un tabù. Battendo Wawrinka, infatti, Jannik ha ottenuto la prima vittoria in carriera sull’erba. Lo scorso anno, infatti, perse al primo turno al Queen’s da Draper e all’esordio a Wimbledon da Fucsovics. Altro ko anche al debutto stagionale su erba, la scorsa settimana a Eastbourne contro Paul. Le prospettive per il bis ci sono tutte. Mercoledì, infatti, al secondo turno Jannik fronteggerà il vincente di Altmeier-Ymer. Comunque vada, un avversario alla portata.

Riepilogo risultato: Sinner b. Wawrinka 7-5; 3-6; 6-3; 6-2