Formula 1 Austria, Sprint Race: Verstappen corre da solo – HIGHLIGHTS

498

Prova di forza di Max Verstappen nella sprint race del gran premio d’Austria di Formula 1 che domina dall’inizio alla fine davanti alle due Ferrari

Nella bolgia del Red Bull Ring sul circuito austriaco di Spielberg – decine di migliaia di tifosi di Verstappen in una immensa macchia arancione – Max Verstappen domina la sprint race dall’inizio alla fine.

Verstappen
Verstappen, pole position domani e vittoria nella Sprint Race di oggi (Foto ANSA)

Secondo Leclerc, che si impone al termine di un appassionante testa a testa davanti a Carlos Sainz. Poi Russell e Perez.

Formula 1 Austria, Verstappen vince la Sprint Race

Il primo colpo di scena riguarda Fernando Alonso che nemmeno parte per il giro di formazione, macchina sui cavalletti spinta direttamente in pit lane. Poi si ferma l’Alfa Romeo di Guanyu Zhou, reduce dal terribile incidente – fortunatamente senza gravi conseguenze – della settimana scorsa. Ulteriore giro di formazione con il cinese costretto a partire in coda dalla pit lane.

Ordine d’arrivo e griglia di partenza

Max Verstappen, sempre più solo al comando del mondiale (Foto ANSA)

Nei 24 giri, ridotti dopo il doppio giro di formazione, Verstappen non sbaglia niente. Parte bene, difende la posizione mentre le due Ferrari danno vita a un duello appassionante ma che non fa altro che consentire all’olandese di scappare quasi indisturbato sull’onda di un ritmo insostenibile.

Un contatto tra Gasly ed Hamilton fa retrocedere il francese. Un altro contatto tra Ocon e Vettel, che tentava un sorpasso all’esterno, spinge il tedesco sulla ghiaia.

La trionfale passerella di Max Verstappen diventa una sorta di festa nazionale per i tifosi Orange del campione del mondo: in prima fila domani al suo fianco Leclerc. Subito dietro Sainz con la seconda Ferrari e Russell con la prima Mercedes. Poi nell’ordine Perez, Ocon, Magnussen, Hamilton, Mick Schumacher e Bottas.

In classifica generale gli otto punti di Verstappen valgono un margine ancora più ampio per l’olandese: 189 punti davanti a Perez (151) e Leclerc (145)

CLICCA QUI PER VEDERE LA SPRINT RACE DEL GRAN PREMIO D’AUSTRIA DI FORMULA 1