Federica Pellegrini, poesia al tramonto: tutto pronto per la grande svolta

224

Federica Pellegrini, poesia al tramonto: tutto pronto per la grande svolta. Agosto sarà un mese molto intenso per l’ex campionessa

Questa è un’estate davvero particolare per Federica Pellegrini, come non le succedeva da almeno vent’anni. Per lei luglio e agosto tra Olimpiadi, Mondiali ed Europei erano sempre stati mesi di allenamenti e soprattutto di gare mentre ora può godersi momenti di sano relax, come tutti i comuni mortali.

Federica Pellegrini (Instagram)

Così per il weekend ha scelto ancora una volta Sabaudia, un mare nel quale è di casa, in compagnia di Matteo Giunta ma non solo. Insieme al suo compagno che il mese prossimo diventerà anche suo marito, c’erano anche alcuni amici. A cominciare dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, che la conosce fin dai tempi dell’Aniene, il club per il quale la Fede nazionale ha nuotato.

Una prima vacanza romantica in attesa di quella vera che arriverà con il viaggio di nozze perché al momento entrambi non si possono muovere. Matteo è ancora impegnato con gli atleti che allena e che dal 19 luglio saranno in gara agli Assoluti di Nuoto ospitati dal Polo Natatorio di Ostia. Ultimo impegno in vista degli Europei, nella vasca del Foro Italico a Roma dall’11 agosto e nei quali la Pellegrini sarà ospite d’onore.

Federica Pellegrini, un agosto di fuoco: prima gli Europei a Roma, poi le nozze

Solo uno degli impegni di agosto, perché alla fine della rassegna continentale entrambi dovranno concentrarsi sul matrimonio in programma verso la fine del mese. Per ora sappiamo soltanto che sarà a Venezia, perché in fondo Federica non poteva rinnegare le sue origini, e che i dettagli sono stati curati da Enzo Miccio.

“Non pensavo che l’organizzazione di un matrimonio fosse così complicata – aveva raccontato lei al settimanale ‘Chi’ – però siamo a buon punto. Non vediamo l’ora che succeda: vogliamo coronare la nostra storia e iniziare un nuovo percorso insieme. Sarà a fine estate, vogliamo che sia divertente. Saremo 150 persone, forse 160. Io me lo aspetto spettacolare, solo sposarsi lì con tutto quel panorama. La chiesa è bellissima, non era la nostra prima scelta”.

Federica Pellegrini e Matteo Giunta (Instagram)

Il luogo scelto dovrebbe essere la chiesa di San Zaccaria, a Venezia, ma per il rinfresco è ancora tutto top secret. Lei come sarà vestita? “Sono cresciuta con l’idea dell’abito bianco e della cerimonia tradizionale in chiesa, Abbiamo valutato anche altre ipotesi, poi la mia storia mi ha portata lì”.