Sorpresa Dybala, la decisione della Roma spiazza tutti: tifosi perplessi

338

Sorpresa Dybala, la decisione della Roma spiazza tutti: tifosi perplessi. L’argentino non è stato ancora annunciato e già c’è un piccolo giallo

L’ultima notizia riguarda il numero di maglia che l’ex juventino andrà a prendere nella Capitale. Non avrà il #10 di Totti ma indosserà la #21 avuta nei primi anni a Torino.

Dybala
Dybala (AnsaFoto)

Un colpo davvero importante che ha fatto scoppiare di gioia tutto il popolo romanista. Dybala sembrava destinato all’Inter prima e al Napoli dopo, ma alla fine sono stati i Friedkin a spuntarla. Frutto del lavoro ai fianchi di Mourinho, di Totti e di Tiago Pinto. La “Joya” è rimasto affascinato dal progetto giallorosso e per questo ha accettato di rimettersi in discussione, con un contratto da 6 milioni di euro netti (bonus compresi), al di sotto rispetto alle iniziali richieste. Nell’accordo, non ancora ratificato ufficialmente, dovrebbe esserci una clausola che libererebbe l’ex juventino per circa 20-25 milioni, anche dopo un solo anno. La durata sarà triennale con opzione per una quarta stagione, esercitabile da parte della Roma. Insomma un modo tra le parti per non rimanere “incastrati” qualora le cose non dovessero funzionare come sperato. Di certo, la proprietà capitolina e lo stesso “Special One” hanno intenzione di tenerlo il più a lungo possibile, costruendo attorno a lui una squadra in grado di vincere.

Sorpresa Dybala, non prederà la maglia #10 di Totti: l’argentino ha scelto la #21

Dybala
Paulo Dybala con la maglia dell’Argentina (AnsaFoto)

Il colpo di scena arrivato in queste ore riguarda però il numero che Paulo Dybala indosserà nella prossima stagione. Ormai era opinione diffusa che gli sarebbe stata assegnata la #10 di Francesco Totti, come degno erede del più grande giocatore della storia giallorossa. Come si apprende da fonti interne alla Roma, invece, l’argentino ha scelto la #21, quella indossata nei primi anni a Torino e anche ultimamente in nazionale. Il numero era finito proprio in questo precampionato sulle spalle di Matic, che al momento avrebbe scelto di virare sull’8 (sempre che non arrivi Wijnaldum). Ora prima di sentire dalla sua vivavoce il motivo della scelta, qualcuno ha voluto tirare in ballo una sorta di rispetto nei confronti dell’ex capitano romanista. D’altronde Totti stesso, quando parlò di Dybala ai microfoni di Sky, accennando ad una possibile trattativa con la Roma, disse che qualora fosse venuto gli avrebbe ceduto volentieri la sua maglia ma probabilmente il 28enne sarebbe virato su altre scelte. Evidentemente nei colloqui avuti tra loro, Paulo aveva già espresso questa idea a scanso di equivoci. I tifosi al di là del numero non vedono l’ora di ammirarlo in campo, ad incantare con il magico sinistro gli spalti dell’Olimpico.