Rafael Nadal rientra con una sconfitta: pessima giornata dello spagnolo

188

Niente da fare per Rafael Nadal virgola che nel torneo ATP Masters 1000 di Cincinnati subisce la sua prima sconfitta al rientro dopo l’infortunio di Wimbledon

Una giornata storta, con un po’ meno intensità del solito, qualche errore di troppo e una condizione fisica ancora da ritrovare.

Rafael Nadal
Rafael Nadal, una sconfitta al suo rientro in campo (AP LaPresse)

É così che Rafael Nadal è costretto a lasciare il torneo ATP Masters 1000 di Cincinnati a pochi giorni dall’inizio del quarto Slam dell’anno, lo US Open.

Rafael Nadal, battuto ed eliminato da Coric

A batterlo il croato Borna Coric, numero 152 dell’anno che infligge a Nadal una sconfitta in tre set, 7-6, 4-6, 6-3. Una battuta d’arresto che si spiega con una condizione fisica ancora non del tutto recuperata dopo l’infortunio che a Wimbledon lo aveva costretto ad abbandonare il tabellone prima della partita di semifinale contro l’australiano Nick Kyrgios.

Condizione da ritrovare

Rafael Nadal
Rafael Nadal ancora sofferente dopo l’infortunio di Wimbledon (AP LaPresse)

É stata comunque una partita al di sotto delle aspettative per Nadal, uscito dal campo piuttosto contrariato. Lo stesso spagnolo, prima del match, aveva definito questa partita “una sorta di test” per verificare le sue condizioni fisiche dopo alcune settimane di inattività. Il suo problema muscolare agli addominali sembra essere risolto.

Ma evidentemente, da un punto di vista fisico, c’è ancora da lavorare. Nadal non è nemmeno stato aiutato dalle condizioni complessive che lo hanno visto scendere in campo prima di una lunga interruzione a causa della pioggia per oltre un’ora e mezza. Nadal è sembrato in grande difficoltà soprattutto sul rovescio di Coric, già decisivo nella vittoria del primo turno contro Lorenzo Musetti.

Il 25enne croato affronterò ora Roberto Bautista Agut nella partita degli ottavi di finale che in qualche modo riguarda anche il nostro Jannik Sinner. L’altoatesino, battendo il canadese Augier Alassime, andrebbe proprio ad affrontare il vincente di questa sfida dopo la bella vittoria di ieri sera contro Kecmanovic, costretto al ritiro da un infortunio.

Con Nadal, testa di serie #2 del torneo fuori, prosegue invece la corsa degli altri top seeded. Medvedev, affronterà Shapovalov, Alcaraz giocherà contro Cilic mentre Tsitsipas se la vedrà contro l’argentino Schwartzman.