Us Open, ufficiali le teste di serie: c’è una presenza inaspettata, out un top ten

228

A una settimana dall’inizio dello Us Open di Tennis, sono state ufficializzate le 32 teste di serie del torneo in programma dal 29 agosto a domenica 11 settembre

Tutto pronto a New York per l’edizione 2022 dello Us Open, ultimo Slam della stagione al via da lunedì 29 agosto sui campi di Flushing Meadows.

Us Open Tennis
Us Open Tennis (Ansa Foto)

Giovedì 26, ci sarà il sorteggio del tabellone che definirà tutti gli accoppiamenti del torneo e il possibile cammino dei favoriti che ambiscono a succedere nell’albo d’oro del torneo al campione in carica Daniil Medvedev, vincitore un anno fa nella finale che è costata la conquista del Grand Slam a Novak Djokovic, sconfitto tra le lacrime dal russo in tre set.

Detentore del titolo e numero uno del ranking Atp, Medvedev è anche la prima testa di serie nell’elenco delle prime 32, ufficializzato oggi dall’organizzazione del torneo. Nella top five figurano Rafa Nadal al secondo posto, seguito a sua volta da Carlos Alcaraz e Stefanos Tsitsipas, tutti avanzati di una posizione a causa del forfait di Alexander Zverev, ancora alle prese con l’infortunio alla caviglia subito nel corso della semifinale del Roland Garros.

Us Open, una sorpresa tra le teste di serie

Djokovic
Djokovic (LaPresse)

A completare la top 5 c’è una presenza sorprendente ovvero quella di Novak Djokovic. La partecipazione del campione serbo è, tuttavia, ancora molto in dubbio se non impossibile per le note vicende legate al mancato possesso della vaccinazione Covid, requisito necessario per la partecipazione agli eventi sportivi che si disputano negli Usa.

L’iscrizione nella entry list è, dunque, quasi un atto d’ufficio, una situazione che si è già verificata a ridosso di Indian Wells e Miami, tornei a quali Djokovic non ha poi partecipato. Lo stesso dovrebbe avvenire a Flushing Meadows a meno di un cambiamento dell’ultim’ora sulle regole anti-Covid.

L’assenza di Zverev fa avanzare di una posizione anche i due azzurri, Sinner (12°) e Berrettini (14°). Per quest’ultimo può prospettarsi già un ottavo di finale impegnativo con uno dei primi del seeding. Prima volta tra le teste di serie di uno Slam per Lorenzo Musetti (28esimo). Notevole l’exploit di Coric. Una settimana fa, il croato era a ridosso della 150esima posizione poi con la sorprendente vittoria al Masters di Cincinnati ha guadagnato 130 posizioni ed ora si presenta allo Us Open da numero 27 del seeding.

Di seguito l’elenco delle 32 teste di serie dello Us Open maschile

    1. Medvedev
    2. Nadal
    3. Alcaraz
    4. Tsitsipas
    5. Djokovic
    6. Ruud
    7. Auger Aliassime
    8. Norrie
    9. Hurkacz
    10. Rublev
    11. Fritz
    12. Sinner
    13. Carreno Busta
    14. Berrettini
    15. Schwartzman
    16. Cilic
    17. Bautista Agut
    18. De Minaur
    19. Dimitrov
    20. Shapovalov
    21. Evans
    22. Van der Zandschulp
    23. Tiafoe
    24. Kyrgios
    25. Cerundolo
    26. Opelka
    27. Coric
    28. Musetti
    29. Khachanov
    30. Rune
    31. Paul
    32. Cressy