Alex Zanardi, l’omaggio è da brividi: fino ad oggi non era mai successo

320

Alex Zanardi, l’omaggio è da brividi: fino ad oggi non era mai successo. Mentre il campione sta lottando, arriva una notizia emozionante

Le ultime notizie che abbiamo sulla salute di Alex Zanardi non sono positive. Non tanto per lui, quanto per la situazione di pericolo che ha vissuto nella sua villa di Noventa Padovana, con quell’incendio ad inizio agosto che ha messo a rischio tutto.

Alex Zanardi (LaPresse)

Il campione è stato trasferito subito a Vicenza, in una struttura adeguata per proseguire il suo percorso riabilitativo e da allora giustamente è calato il silenzio. Ma non cala l’attenzione verso un personaggio che ha caratterizzato in modo indelebile il mondo dello sport in generale, quello dei motori e dello sport paralimpico in particolare.

Così ogni volta che arriva un omaggio alla sua carriera è sempre un’emozione speciale. Succederà ancora una volta nel weekend che sta per arrivare. Perché sabato 27 e domenica 28 agosto l’Autodromo di Imola ospiterà una nuova edizione dell’Historic Minardi Day. E tra le auto esposte, ammirabili dal pubblico, ce ne sarà anche una speciale: è la Dallara Stradale della 777 Collection di Andrea Levy, ideatore di due eventi di successo come i saloni  Parco Valentino e  MilanoMonza Motor Show.

Alex Zanardi, l’omaggio è da brividi: sta per succedere davvero a Imola

Levy è un grande appassionato di motori, ma anche un grande estimatore di  Alex Zanardi, che aveva guidato la monoposto dell’ex Scuderia romagnola negli anni ’90. Così ha deciso di far preparare la sua Supercar con una livrea speciale realizzata dagli specialisti di Wrap.it che richiama una gara mitica del pilota emiliano.

Un’estetica dedicata alla mitica gara di Indycar a Laguna Seca l’8 settembre 1996, cinque anni prima dell’incidente che ha cambiato per sempre la sua vita. Un appuntamento passato alla storia per un sorpasso impossibile su Bryan Hertha alla curva del ‘Cavatappi’ (lo stesso che poi fece anche Valentino Rossi in MotoGP).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Levy (@andrealevy_777)

Quella manovra è ricordata semplicemente come ‘The Pass’, il sorpasso. E sulla fiancata della Dallara di Levy sarà presente un codice QR che, se scansionato con il cellulare, farà rivedere il video originale del sorpasso. Un motivo in più per ammirare una vettura iconica che è anche un mostro di potenza: monta infatti un motore 2.3 4 cilindri turbo di Ford con 500 cavalli.