Formula 1 Belgio, partirà dalla pit lane: griglia di partenza stravolta ancora

224

Formula 1 Belgio, partirà dalla pit lane: griglia di partenza stravolta ancora. A pochi minuti dal via della gara altro colpo di scena

Una gara così negli ultimi anni non l’abbiamo mai vista. Perché ancora prima del semaforo verde, il Gran Premio del Belgio a Spa vive un altro colpo di scena clamoroso e la griglia di partenza è stravolta di nuovo.

Formula 1 Belgio, griglia stravolta (LaPresse)

Pochi minuti fa infatti è arrivata la conferma che un altro pilota è costretto a fare un cambio in corsa. Il giapponese Yuki Tsunoda partirà infatti dalla pit lane perché i suoi meccanici hanno  cambiato cinque elementi della power unit (ICE, MGU-H, MGU-K, EX, TC) sull’Alpha Tauri che guida.

Il regolamento parla chiaro: queste modifiche sono state fatte in regime di parco chiuso e quindi Tsunoda deve scattare dalla pit lane. Una notizia che incide anche sulla casella dalla quale scatteranno Max Verstappen e Charles Leclerc, entrambi avanzato di una posizione. Il campione del mondo partirà 14esimo mentre il suo rivale più diretto con la Ferrari F1 75 15esimo.

Formula 1 Belgio, partirà dalla pit lane: il piano di Max Verstappen è molto chiaro

Dopo che lo scorso anno di fatto per l’abbondante pioggia sul circuito di Spa il Gran Premio del Belgio non era stato corso, ora le prospettive sono opposte. Nella storia, il via sulla pista delle Ardenne è spesso stato caotico e oggi rischiamo che lo sia ancora più del solito, con alcuni dei big indietro.

Il primo a saperlo è proprio Max Verstappen: “Sarà fondamentale uscire indenni dal primo giro. Poi dovrò effettuare una serie di sorpassi, prima di raggiungere le posizioni più alte. In fondo sarà un po’ come l’Ungheria, anche se parto un po’ più indietro ma la storia è simile. In Curva 1 penso che saremo più conservativi anche perché prima la gente andava larga e tornava in pista, ora non si può più”.

Verstappen
Max Verstappen, leader del Mondiale (Ansa)

Il campione del mondo sa di poter contare su una Red Bull eccezionale: “In effetti è andata bene per tutto il fine settimana e questo è un ottimo inizio. Prima delle Qualifiche abbiamo apportato alcune modifiche che sembrano aver fatto funzionare la vettura ancora meglio. Con il nostro ritmo voglio rimontare e arrivare almeno sul podio”.