Torino-Lecce 1-0, sempre il solito Vlasic – HIGHLIGHTS

326

Un gol di Vlasic nel primo tempo vale la terza vittoria stagionale del Torino che batte il Lecce

Accantonata la partenza del Gallo Belotti, i tifosi del Torino hanno immediatamente un nuovo idolo da festeggiare.

Torino Lecce Pellegri Sportitalia 050922
Nikola Vlasic, tre gol in tre partite (AP LaPresse)

É  il croato Nikola Vlasic, protagonista di un avvio di stagione da incorniciare e protagonista decisivo nella vittoria del Torino contro il Lecce.

La Partita

La sconfitta di Bergamo contro l’Atalanta, scattata al comando della classifica dopo la bella vittoria esterna sul campo del Monza, ha inflitto la prima delusione stagionale al Torino di Juric. Che ospita il Lecce, reduce da uno strepitoso pareggio sul campo del Napoli che ha fruttato il secondo punto stagionale.

Torino-Lecce 1-0

Torino Lecce Pellegri Sportitalia 050922
Pellegri reagisce così al gol del raddoppio annullato (AP LaPresse)

Non semplice il primo tempo del Torino che parte con una certa efficacia ma fatica a trovare la via della rete. Per contro il Lecce concede qualcosa nei primi minuti ma poi alza il ritmo e riesce anche a rendersi pericoloso spingendo i granata fino alla propria tre quarti. In un primo tempo povero di grandi occasioni spicca un colpo di testa di Tuia, respinto da Milinkovic Savic e una splendida conclusione di Radonjc che cerca il tiro risolutivo sfiorando il palo.

Al Torino serve il solito Vlasic, al suo terzo gol in tre giornate: movimento perfetto che Vojvoda legge al momento giusto e conclusione dell’attaccante croato che sblocca un match estremamente equilibrato.

Equilibrio che permane anche nel secondo tempo con il Lecce che pur cercando qualche iniziativa offensiva in più, concretizza poco. É Pellegri a trovare il gol del potenziale raddoppio: ma la rete viene annullata per fuorigioco. Miracolo di Falcone che con i piedi riesce in qualche modo a salvare la porta su una conclusione a botta sicura di Vojvoda, imbeccato da Sanabria.

Lecce che osa troppo poco, Torino che non rischia praticamente quasi nulla amministrando il vantaggio fino alla fine senza strafare.

I granata conquistano la terza vittoria in cinque partite per salire al sesto posto in classifica agganciando Roma e Udinese in vista del big match in programma sabato prossimo alle 18 a San Siro contro l’Inter, reduce dalla sconfitta nel derby.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI TORINO-LECCE