Carlos Alcaraz ce l’ha fatta: sarà la prima volta per lui

212

Carlos Alcaraz arricchisce un 2022 già indimenticabile con un altro importante risultato, raggiunto con ampio anticipo

E’ senza dubbio il protagonista assoluto del 2022 tennistico. Le premesse c’erano già tutte al termine della scorsa stagione con il trionfo, annunciato, alle Atp Next Gen Finals di Milano che ha preceduto una serie di vittorie e risultati che hanno stupito anche lui.

Carlos Alcaraz
Carlos Alcaraz (Ansa Foto)

Carlos Alcaraz è ormai una certezza del tennis mondiale. Il talento spagnolo, forgiato dall’ex numero uno del mondo Juan Carlos Ferrero, nel 2022 ha vinto due Masters Mille a Miami e Madrid, due Atp 500 a Rio de Janeiro e Barcellona, ha raggiunto i quarti al Roland Garros e la prima semifinale Slam in carriera allo Us Open dopo aver prevalso nella battaglia di cinque ore e cinque set contro Jannik Sinner.

Alcaraz si giocherà la possibilità di vincere gli Usi Open e addirittura la chance di diventare il nuovo numero uno del ranking Atp, un altro traguardo incredibile che arriverebbe insieme a un altro che Carlos ha già raggiunto da ieri con largo anticipo sulla concorrenza.

Alcaraz, c’è l’annuncio ufficiale

Con i punti conquistati grazie alla semifinale raggiunta allo Us Open, Carlos Alcaraz ha già  ottenuto la certezza della qualificazione alle Atp Finals di Torino, in programma a Torino dal 13 al 20 novembre 2022.

Carlos ha raggiunto Nadal già certo della qualificazione alla vigilia dello Us Open. Molto vicino al traguardo Stefanos Tsitsipas che ha, di fatto, già raggiunto la soglia punti necessaria, quest’ultima distante appena 50 punti per Casper Ruud, anche lui finalista allo Us Open e già presente a Torino nella scorsa edizione delle Finals.

Per Alcaraz sarà la prima volta tra i Maestri con un’ulteriore statistica che certifica l’importanza del risultato raggiunto: a 19 anni, infatti, Carlos è il più giovane ad approdare alle Finals dal 2005 quando, alla stessa età, a riuscirci è stato un certo Rafa Nadal, idolo del murciano.

Inoltre, dopo Sinner e Tsitsipas, Alcaraz diventa il terzo tennista a partecipare alle Atp Finals dopo aver trionfato alle Next Gen. Tsitsipas è l’unico, finora, ad essere riuscito nel bis.