Portiere salva un tifoso colto da malore: la corsa che vale una vita – VIDEO

119

É accaduto in una partita di Liga interrotta per diversi minuti dopo un malore molto grave occorso a un tifoso, a salvargli la vita con una lunga corsa provvidenziale è il portiere dei padroni di casa

Tra tante immagini che diventano virali, e che non hanno ragione di essere, ce ne sono alcune che meritano non solo di essere divulgate, ma commentate con la massima dovizia di particolari.

Malore Portiere Sportitalia 110922
Ledesma corre verso gli spalti con un defibrillatore (Foto ANSA)

Quello che è accaduto ieri sera nel match serale della Liga tra Cadiz e Barcellona ha veramente dell’incredibile.

Il portiere “salva” tifoso da un malore

Siamo allo scadere del match, con i blaugrana in vantaggio 0-2 quando all’improvviso l’attenzione delle panchine viene distratta da quanto accade in gradinata. Un tifoso si è sentito male. É un attacco cardiaco. Esemplare il comportamento dei tifosi che immediatamente creano un corridoio per consentire l’intervento della barella. Gli spettatori si fanno da parte e in pochi secondi i soccorritori riescono ad arrivare sul posto. Bisogna rianimare, serve il defibrillatore.

L’intervento decisivo di ‘Conan’

Ormai tutti gli impianti, anche quelli dilettantistici, sono dotati di defibrillatori portatili che possono salvare la vita non solo dei giocatori in campo, il malore di Eriksen dello scorso anno all’Europeo ne è il tragico esempio, ma anche sugli spalti. Tuttavia, il mezzo più rapido per arrivare allo spettatore vittima del malore, è proprio il defibrillatore destinato ai giocatori e sistemato ai bordi del campo.

A intervenire personalmente a questo punto è il portiere del Cadiz Jeremias “Conan” Ledesma che con una lunga corsa raggiunge la zona d’emergenza situata tra le panchine, raccoglie un defibrillatore portatile e sfreccia a tutta velocità verso la gradinata per lanciarlo verso i soccorritori.

Un intervento provvidenziale e decisivo. L’uomo viene rianimato, stabilizzato e accompagnato negli spogliatoi. Al momento è ricoverato in osservazione. Vivo.

Jeremias Ledesma non è riuscito a salvare il risultato, il Cadiz ha perso 0-4: ma sicuramente ha salvato la vita a quell’uomo… encomiabile.

La corsa di Ledesma con il defibrillatore in mano verso gli spalti

Il corridoio tra i tifosi per far passare barella e soccorritori