Juventus-Inter, tegola pesantissima: non ci sarà uno dei più in forma

618

Juventus-Inter, tegola pesantissima: non ci sarà uno dei più in forma. Cresce l’attesa per la grande sfida di domenica prossima all’Allianz Stadium

E’ già febbrile l’attesa per la sfida simbolo del calcio italiano, il derby d’Italia tra Juventus e Inter. Domenica prossima alle 20.45 si affronteranno all’Allianz Stadium due squadre in evidente crescita di condizione e di risultati.

Allegri e Inzaghi
Allegri e Inzaghi (LaPresse)

In particolare i nerazzurri, dopo aver toccato il punto più basso di questo avvio di stagione con la sconfitta contro la Roma, hanno inanellato sei vittorie nelle successive sette gare tra campionato e Champions League.

A differenza degli odiati rivali, la Juventus ha fallito completamente in Europa, mancando clamorosamente la qualificazione agli ottavi di finale della competizione più importante.

I tre successi consecutivi contro Torino, Empoli e Lecce hanno se non altro addolcito la pillola consentendo alla squadra di Allegri di tornare in corsa almeno per un posto nella prossima edizione di Champions League.

Ed ora, al netto del prossimo impegno infrasettimanale con le ultime gare dei rispettivi gironi europei contro PSG e Bayern Monaco, bianconeri e nerazzurri si preparano ad incrociare iguantoni nel big match della 13/a giornata.

Juventus-Inter, tegola per Allegri: out Iling-Junior

Iling Junior
Iling-Junior (LaPresse)

Ma in vista della sfida contro l’Inter, Massimiliano Allegri deve fare i conti con l’ennesimo infortunio della stagione. Si è infatti fermato uno dei principali protagonisti della riscossa bianconera in campionato, il 19enne attaccante inglese Samuel Iling-Junior.

Iling-Junior, autore dell’assist a Fagioli nell’azione del gol che ha regalato i tre punti alla Juventus contro il Lecce, si è infortunato proprio nel finale della gara contro i pugliesi, in seguito a una brutta entrata di Di Francesco.

Gli accertamenti svolti stamattina al J-Medical hanno escluso fratture alla caviglia destra, ma saranno necessari venti giorni perchè la forte contusione possa assorbirsi completamente.

Iling-Junior tornerà dunque a disposizione di Allegri all’inizio del 2023. Una tegola molto pesante per il tecnico livornese che in attacco dovrà fare a meno anche di Vlahovic e Di Maria.

Ma se Atene piange, anche Sparta non ride. Problema in difesa per Simone Inzaghi che quasi certamente dovrà rinunciare a Danilo D’Ambrosio: il 34ene jolly ex del Torino è alle prese con un problema muscolare agli adduttori e quasi certamente salterà il match dell’Allianz.