È in arrivo un nuovo Valentino Rossi: il paragone è da urlo!

È in arrivo un nuovo Valentino Rossi: il paragone è da urlo! Dopo tanti accostamenti in passato, questa volta sembra esserci davvero qualcosa di simile

“Il Dottore” è sempre stato inimitabile e inarrivabile, almeno finora. Tra le nuove leve, però, ce n’è uno che lo ricorda davvero da vicino. La sfortuna è che non è italiano ma spagnolo…

Valentino Rossi
Valentino Rossi (AnsaFoto)

Uno dei tanti interrogativi che la DORNA ha dovuto affrontare dopo il ritiro di Valentino Rossi era quello relativo alla popolarità. Gli ascolti televisivi e le presenze nei circuiti sono andate calando senza un anchorman del livello del “Dottore“. Se a questo aggiungiamo la lunga assenza per l’infortunio al braccio di Marc Marquez, l’unico altro vero fenomeno moderno, abbiamo un quadro preoccupante per il Motomondiale. La Federazione è alla continua ricerca di star tra le nuove leve, nella speranza di scovare qualche fenomeno da proporre al pubblico. Dopo un minimo lasso di tempo passato senza acuti, ora il ricambio generazionale sembra aver portato i suoi frutti. Il recente campione del mondo della Moto3, Izan Guevara, 18 anni compiuti a fine giugno, pare essere quello che tutti stavano cercando. Il prossimo anno sarà promosso in Moto2, al fianco di Jason Dixon nel GASGAS Aspar Team.

È in arrivo un nuovo Valentino Rossi: Izan Guevara ha le stigmate del campione

Izan Guevara
Izan Guevara (AnsaFoto)

Parlando ai microfoni di Marca, il direttore sportivo della squadra per la quale corre Guevara, Gino Borsoi ha dichiarato: “Ha un talento brutale”. L’ex pilota del Motomondiale ha aggiunto: “In Giappone mi hanno chiesto le sue caratteristiche e io ho risposto che assomiglia molto a Valentino Rossi, sia per la sua voglia di guidare una moto che per la sua voglia di vincere e di vivere da dentro il paddock“.

L’ex collega di Rossi ai tempi della 125 poi aggiunge:Scherza e ride sempre, lavora poco come faceva Valentino ai suoi tempi, ma ha un talento enorme. Sembra una copia di Vale, ma vediamo come se la caverà in Moto2, come si adatterà alla categoria“.

Parole di elogio per Guevara erano arrivate anche dal suo illustre connazionale, Marc Marquez. Il fenomeno di Cervera ha detto: “Certo che mi emoziono quando vedo ragazzi così. Ma allo stesso tempo no, perché so che mi renderanno le cose difficili d’ora in poi. Vedi che sono ragazzini che saliranno in MotoGP”.

Izan Guevara è il quinto pilota più giovane a vincere un titolo mondiale a 18 anni e 110 giorni, battendo Rossi che aveva 18 anni e 196 giorni, quando vinse il titolo della 125cc nel 1997.