Atalanta-Napoli, bufera su Instagram: l’attacco del bomber è durissimo!

403

Atalanta-Napoli, bufera su Instagram: l’attacco del bomber è durissimo!

La gara del Gewiss Stadium fa discutere per via di alcune scelte arbitrali, ad essere in polemica sono soprattutto gli orobici e la storia Instagram di un giocatore fa già discutere: ecco cosa ha detto.

I giocatori dell'Atalanta protestano con l'arbitro Mariani [Credit: ANSA] - Sportitalia
I giocatori dell’Atalanta protestano con l’arbitro Mariani [Credit: ANSA] – Sportitalia
Il sabato della tredicesima giornata di Serie A ha portato con sè un fiume di polemiche legato al match tra Atalanta e Napoli. L’atteso scontro di vertice tra due delle squadre più in forma del campionato si è concluso con la pesante vittoria degli azzurri, i quali nonostante le pesanti assenze hanno portato a casa tre punti che danno ulteriore consapevolezza agli uomini di Spalletti.

A far parlare però, più che la splendida partita del Gewiss, è stato l’arbitraggio di Mariani, non competamente convincente a detta soprattutto della squadra di Gian Piero Gasperini. Nonostante ciò però, la partita è stata un bello spot per il calcio italiano, giocata a ritmi altissimi e con un’intensità davvero sopra la media.

Nonostante questo però, la gara tra Atalanta e Napoli sembra essere destinata a far parlare per le polemiche arbitrali, ancor di più dopo la storia Instagram, poi subito rimossa, di un giocatore dei nerazzurri.

L’Atalanta non ci sta, le parole del giocatore della Dea sono fortissime

L’arbitraggio di Mariani, direttore di gara esperto ed internazionale dal 2019, non è in realtà stata insufficente, anzi. La collaborazione con il VAR in occasione del rigore alla Dea così come il fallo non sanzionato nell’azione che porta al due a uno di Elmas sono ottime chiamate, ma allora, da dove derivano le polemiche?

Alla base delle critiche feroci c’è la mancata concessione nel finale di un extra recupero, voluto dai nerazzurri in seguito ai cambi effettuati dal Napoli proprio durante i 4 minuti aggiuntivi ai 90 regolamentari. Ad alzare la polemica ci ha poi pensato Luis Muriel: le sue parole, poi cancellate, su Instagram sono davvero incredibili.

La storia Instagram di Luis Muriel [Credit: Instagram] - Sportitalia
La storia Instagram di Luis Muriel [Credit: Instagram] – Sportitalia
L’accusa che il colombiano muove a Mariani, la stessa poi di tifosi e non solo, è quella di aver affrettato il triplice fischio, non considerando il tempo da aggiungere, come da regolamento, per le sostituzioni fatte da Spalletti.

Luis Muriel ha poi rimosso la storia da Instagram, forse temendo di incappare in eventuali sanzioni disciplinari o multe eventuali, ma la sua polemica non è di certo passata inosservata. L’ennesima situazione arbitrale poco chiara di questo campionato getta ulteriori dubbi sull’operato dell’AIA che ora, durante la pausa Mondiale, dovrà cercare di migliroarsi.