ESCLUSIVA SI Fontana: “Inter bene, Milan progetto importante”

Il presidente Attilio Fontana ha fatto anche un bilancio di questo 2022 di Milan e Inter: "L'Inter ha continuato un trend positivo in questo 2022. Ha vinto Coppa Italia e Supercoppa. Una squadra forte, rimasta forte che ha saputo rinunciare anche a qualche campione mantenendo una certa qualità. I nerazzurri è entrata nella cerchia di squadre che si contendono la vittoria finale, non ci sono dubbi. Lukaku? Un grande ritorno con grande merito di Marotta, per ora ha deluso, vediamo se gli sarà servito questo periodo di stop".

Bilancio positivo per il Milan, vincitore dello scudetto 2022: "I rossoneri hanno anche il merito di avere il coraggio di lanciare i giovani subito nella mischia, come ad esempio Kalulu, che poi si dimostrano all'altezza. Anche la grande insistenza su Tonali o la voglia di ridare possibilità a giocatori considerati a fine carriera come Giroud. Il Milan ha dimostrato che una certa politica nel calcio ripaga sempre, e che può essere d'esempio per gli altri. Il bilancio è in equilibrio con investimenti importanti. Comprare i giocatori migliori fa vincere, ma anche una strada come questa porta risultati importanti". Non mancano gli elogi al fautore di questo scudetto, Stefano Pioli: "La capacità di Pioli con i giovani è davvero sorprendente. Forse doveva essere apprezzato anche prima della sua avventura rossonera, tiene insieme lo spogliatoio, è credibile con i suoi giocatori e fa giocare bene le sue squadre. De Ketelaere? Come hanno aspettato Tonali possono aspettare anche lui, che ha doti tecniche ed è molto forte. Deve superare anche ostacoli mentali come il giocare a San Siro, non è facile ma dimostrerà il suo valore"

Impostazioni privacy