Clamoroso Sampdoria senza scelta: fallimento oppure… Il nemico dei tifosi

137

Odiato dai tifosi, messo alla berlina dalla magistratura ma, piaccia o no, unica soluzione per non far finire il sogno Sampdoria. Massimo Ferrero, da quando è uscito dalla galera, ha lavorato sodo per un solo obiettivo: riprendersi la Sampdoria e fare piazza pulita. Dopo qualche no, adesso, regna l’ottimismo ed entro fine mese potrebbe riprendere le chiavi della società. Il massimo sarebbe salvare la squadra e non perdere il valore dei diritti televisivi (in caso di retrocessione ci sarebbe comunque un importante paracadute). Ferrero sta seguendo con attenzione gli sviluppi e oggi la società risulta paralizzata. Nessuno che decide e nessuno che possa spendere.

L’ex Presidente blucerchiato avrebbe il diritto di rientrare ma ovviamente ha bisogno di un appoggio economico che potrebbe avere da qui a pochi giorni. La situazione non sarebbe sicuramente delle migliori ma le soluzioni sarebbero due. Ferrero o finire come il Parma. Lega e Federazione tifano per far avere alla Samp una proprietà in attesa di trovare un vero acquirente ma con la struttura societaria snella che possa essere “vendibile”. Presto importanti aggiornamenti.