Paulo Dybala, la decisione è sbalorditiva: tifosi della Juventus al settimo cielo (FOTO)

345

Paulo Dybala, la decisione è sbalorditiva: tifosi della Juventus al settimo cielo. Sorprendente novità per il forte attaccante argentino

Quella che sta attraversando Paulo Dybala è una sorta di seconda giovinezza. Non che sia vecchio, l’attaccante argentino, che ha compiuto solo 29 anni un paio di mesi fa. Ma nel corso della sua ultima stagione a Torino nella Juventus, la Joya aveva brillato soprattutto per le tante assenze accumulate a causa dei troppi e ripetuti infortuni, quasi tutti di natura muscolare.

Dybala in stato di grazia
Paulo Dybala – Sportitalia.it

E pensare che l’ex stella del Palermo sarebbe rimasto più che volentieri in bianconero. Sia nelle relazioni con gli altri suoi compagni che nel rapporto con la tifoseria Dybala aveva trovato a Torino un ambiente che lo faceva sentire protetto e coccolato. E in sette anni di bianconero, l’argentino aveva mietuto successi e trofei, tra scudetti, Coppa Italia e Supercoppa Italiana.

In particolare nei primi tre anni della sua permanenza a Torino, Dybala era risultato spesso decisivo, facendo innamorare i milioni di supporters della Vecchia Signora sparsi per l’Italia. Poi, ormai più di un anno fa, a pochi mesi dalla scadenza del contratto, è arrivata come una mazzata la rottura tra giocatore e società. Le trattative per il rinnovo sono saltate e l’argentino si è ritrovato senza squadra fino a luglio inoltrato.

Dybala, il suo nuovo ‘ruolo’ lascia tutti a bocca aperta

Il passaggio nella Roma di Josè Mourinho, che lo ha voluto a tutti i costi, gli ha restituito voglia di giocare e di divertirsi, al netto delle ambizioni limitate di una squadra, quella giallorossa, che non è in grado ad oggi di competere per il vertice della classifica. Ma Dybala nella Capitale ha ritrovato il sorriso e l’entusiasmo, ingredienti necessari per esprimere il suo calcio fatto di creatività e colpi di genio.

Paulo però non ha dimenticato le amicizie più strette coltivate nei sette anni alla Juventus. Uno dei giocatori a cui è rimasto più legato è Alvaro Morata, con il quale ha instaurato un’amicizia sincera e profonda. E proprio in questi giorni il 30enne centravanti spagnolo e la sua compagna, l’influencer Alice Campello, hanno avuto una bambina che hanno chiamato Bella.

La giovane coppia ha vissuto qualche momento di paura, con Alice ricoverata in terapia intensiva a causa di qualche complicazione post parto. Per fortuna tutto si è risolto nel migliore dei modi e la paura ha lasciato presto il posto alla felicità e alla gioia per la nascita della piccola. Una bimba che avrà un padrino e una madrina d’eccezione: Paulo Dybala e Oriana Sabatini.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paulo Dybala (@paulodybala)

Approfittando dei due giorni di riposo concessi da Josè Mourinho ai suoi dopo la bella vittoria contro la Fiorentina, la Joya e la sua fidanzata sono volati a Madrid per conoscere la bambina di cui saranno appunto il padrino e la madrina. E’ stato proprio Alvaro Morata a investire il suo grande amico di un ruolo così importante.

Nelle prossime settimane la piccola Bella sarà battezzata e Paulo Dybala, insieme alla compagna Oriana Sabatini, saranno ovviamente presenti alla cerimonia.