Ultim’ora, addio Hamilton: l’annuncio in diretta taglia le gambe ai tifosi

La stagione della Formula 1 è in via di conclusione, l’addio di Hamilton diventa ora un argomento virale per il mondo dei motori.

Il futuro del driver inglese Lewis Hamilton è al centro dell’attenzione. Il pilota 37enne della Mercedes è stimato da tante scuderie, un annuncio rimette tutto in discussione per il 2024.

Ultim'ora, addio Hamilton: l'annuncio in diretta taglia le gambe ai tifosi
Hamilton ha un futuro abbastanza discusso in F1 (LaPresse) – sportitalia.it

Lewis Hamilton è ancora ben stimato in Formula 1, l’inglese ha vinto sette volte il titolo mondiale e di certo non nasconde il suo talento seppur nelle difficoltà. Il secondo posto conquistato nella classifica dei piloti ha confermato come l’inglese sia comunque concentrato in pista, la Mercedes deve molto alla sua capacità di portare la macchina in fondo.

La sua ultima missione sarà aiutare il team nel difendere la seconda piazza nei costruttori, l’addio alla Mercedes però resta in primo piano con un annuncio tutto particolare da seguire.

Futuro di Hamilton, dichiarazione shock di Verstappen

I campioni del mondo sono così in ballo, Max Verstappen è intervenuto recentemente proprio su cosa farà prossimamente Lewis Hamilton. La stima sportiva non manca, Verstappen spera di vederlo maggiormente competitivo in futuro considerando come l’inglese non vinca una gara addirittura dall’ottobre del 2021. I tifosi sognano però un’accoppiata di grande impatto in Red Bull, Hamilton con Verstappen formerebbero una coppia da dieci titoli del mondo messi insieme. A frenare i bollori ci ha pensato però lo stesso Verstappen, ha smentito questa ipotesi.

Ultim'ora, addio Hamilton: l'annuncio in diretta taglia le gambe ai tifosi
Verstappen chiude a un’ipotesi Hamilton in Red Bull (LaPresse) – sportitalia.it

Il confermato campione del mondo ha ammesso come non ci siano possibilità per l’addio di Hamilton alla Mercedes e il passaggio successivo alla Red Bull. In una recente conferenza stampa ha smentito il pensiero dell’ex pilota Cristian Horner che aveva azzardato questa ipotesi: “Il passaggio di Hamilton in Red Bull non avverrà mai, non ha senso porre questa domanda”.

La stima però tra i piloti resta e il potenziale di Hamilton rimane sempre in evidenza. Verstappen non sarebbe seccato da un suo eventuale trasferimento ma chiarisce il suo pensiero: “Correre con Hamilton non mi dispiacerebbe, d’altra parte non voglio indicare lui perché ci sarebbero tanti compagni che potrebbero meritare un’occasione”.

Il driver olandese non ha quindi smentito come in Red Bull possa arrivare un altro pilota ad affiancarlo. I rapporti con Sergio Perez sono ai minimi storici, il messicano potrebbe concludere la sua esperienza in Red Bull nelle prossime settimane. Verstappen, già in passato, ha speso buone parole per Ricciardo, Tsunoda e Norris: in caso di ribaltone, il profilo dell’australiano sembra l’ideale per andare sul sicuro nel 2024.