Fissato il prezzo: Marotta e l’Inter avvisati

Il mercato di gennaio deve ancora iniziare ma alcuni top club, tra cui l’Inter, sono già al lavoro in vista della prossima sessione estiva

Mancano meno di due settimane all’apertura del mercato di gennaio, l’occasione per tutti i club di colmare le eventuali lacune evidenziatesi nella prima parte di stagione. C’è chi invece al netto di qualche necessità causata soprattutto da qualche infortunio, lavora già in vista della prossima estate.

Marotta è avvisato
L’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta (LaPresse) – Sportitalia.it

È a quanto pare il caso dell’Inter che prenderà un esterno destro al posto di Cuadrado, fuori fino ad aprile a causa di un infortunio al tendine d’Achille. Beppe Marotta e Piero Ausilio hanno le idee chiare e sono già all’opera per individuare i rinforzi giusti in vista della prossima estate.

Uno dei quali sarà quasi certamente un nuovo portiere. Nonostante Yann Sommer stia disputando una stagione eccellente, il numero uno elvetico non sta facendo rimpiangere André Onana, la dirigenza nerazzurra vuole ringiovanire la rosa dei portieri con un nuovo innesto, un investimento utile per il presente ma soprattutto per il futuro.

Il profilo che il management interista ha già individuato è quello del ventitreenne georgiano Giorgi Mamardashvili, estremo difensore del Valencia che ha già attirato l’interesse concreto di molti club di primo piano. L’Inter vuole anticipare la concorrenza cercando di raggiungere già nella sessione di gennaio un’intesa economica con il club levantino.

Marotta vuole Mamardashvili mail Valencia lo gela: tifosi senza parole

Non sarà facile però per Marotta arrivare subito a dama. la valutazione che il Valencia fa del proprio portiere è fuori dalle attuali possibilità del club nerazzurro: Mamardashvili può essere ceduto ad una cifra non inferiore ai 35 milioni di euro, prezzo che in realtà è destinato ad aumentare a causa del concreto interessamento di altre società. Secondo il portale todofichajes.com alcuni club di Premier League e a sorpresa la Juventus, sarebbero sulle tracce del numero uno georgiano.

Mamardashvili piace all'Inter
L’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta punta Mamardashvili (LaPresse) – Sportitalia.it

Marotta e Ausilio comunque non disperano di poter strappare anche in extremis un’intesa di massima con il Valencia per mettere così una seria ipoteca su Mamardashvili.

Il ventitreenne numero uno georgiano, compagno di nazionale di Kvaratskhelia, nei piani della dirigenza dell’Inter dovrà diventare il prossimo portiere titolare della squadra di Simone Inzaghi. La trattativa è appena all’inizio, ma tutto lascia credere che subirà un’accelerazione nei prossimi giorni. Marotta ha fissato l’obiettivo e non intende lasciarselo scappare.