Sinner, anno nuovo vita nuova: ha deciso di cambiarla

Cresce l’attesa per il ritorno in campo di Jannik Sinner. L’azzurro si presenta al via della nuova stagione con una novità importante. Si vedrà subito..

Conclusa la preparazione pre stagionale tra Alicante e Montecarlo, Jannik Sinner è arrivato in Australia. L’esordio dell’azzurro è sempre più vicino. Avverrà la settimana prossima con due match di esibizione al Koyoong Classic, a Melbourne, torneo al quale partecipano, tra gli altri, Rune, Ruud e Tiafoe.

Sinner nuova racchetta Australian Open
Sinner vicino all’esordio stagionale al Kooyong Classic (Ansa) – Sportitalia.it

Sinner, come Alcaraz e Medvedev, ha deciso di non partecipare ad alcun torneo ATP di preparazione in vista dell’Australian Open, al via, a Melbourne domenica 14 Gennaio. Giovedì prossimo, Jannik conoscerà il potenziale cammino nel primo Slam dell’anno in seguito al sorteggio del tabellone nel quale è collocato come quarta testa di serie.

Mai nessun tennista italiano ha avuto un piazzamento così alto nel main draw di un torneo Major. Posizione che rispecchia, quella attualmente occupata da Sinner anche nel ranking Atp che l’azzurro, peraltro, può ulteriormente migliorare qualora riuscisse a conquistare più punti rispetto a quelli da confermare con l’ottavo di finale raggiunto nella scorsa edizione dell’Australian Open.

Sinner, una grande novità all’Australian Open

In attesa di partecipare all’esibizione del Koyoong Classic, Sinner si sta già allenando sulla Rod Laver Arena, il campo principale dell’Australian Open. Le prime immagini in arrivo da Melbourne confermano un cambiamento importante per l’azzurro che utilizzerà una nuova racchetta nel 2024. 

Si tratta di un’evoluzione della Head Speed MP, attrezzo che Sinner usa fin dal suo esordio nel circuito Atp. Una partnership, quella con il marchio austriaco, che Jannik condivide con Novak Djokovic, altro uomo immagine del brand, scelto dal serbo dopo Wilson.

Sinner nuova racchetta Australian Open
Jannik Sinner disputerà l’Australian Open con una nuova racchetta (LaPresse) – Sportitalia.it

La nuova Head Speed MP di Sinner avrà una colorazione bianco e nera sul telaio realizzato interamente in carbonio come il manico. L’azzurro ha confermato l’incordatura con 16 verticali e 19 orizzontali che si avverrà della nuova tecnologia Auxetic 2.0, volta a migliorare il confort e la maneggevolezza dell’attrezzo.

Sinner svelerà in anteprima all’Australian Open il nuovo modello della Head che sarà poi in vendita, verosimilmente, nella seconda metà di Gennaio. Head non ha ancora comunicato il prezzo di vendita della racchetta.

Oltre a Djokovic e Sinner, ad utilizzare una Head è anche Matteo Berrettini. E’ arrivato un aggiornamento importantissimo sull’azzurro che ha deciso di raggiungere Melbourne per disputare le qualificazioni dell’Australian Open. La presenza di Berrettini era in dubbio dopo il recente infortunio al piede che l’ha costretto al ritiro dall’Atp di Brisbane. Forfait che ha causato anche l’uscita di Matteo dalla top 100 del ranking Atp.