Preoccupazione per Zanardi: l’ultimo più di un anno fa

Preoccupazione per le condizioni di Alex Zanardi. Come sta il campione? Il suo ultimo post social risale a più di un anno fa

Alex Zanardi, nel corso della sua vita, ha sempre dovuto fare i conti con la sfortuna che si è abbattuta contro di lui. Il campione, di conseguenza, ha sempre risposto alla grande colpo su colpo. Il 15 settembre del 2001 è una data che nessuno sportivo al mondo potrà mai dimenticare visto che si tratto del primo incidente in pista che gli costò l’amputazione delle gambe. Quasi venti anni più tardi mai nessuno avrebbe pensato di assistere nuovamente ad un incidente che poteva costargli molto caro.

Le condizioni del campione
Alex Zanardi, come sta il campione? Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Si tratta di quello del 19 giugno del 2020 in handbike. Anche in quella occasione più di un angelo gli ha salvato la vita. Si sa molto poco delle sue condizioni. L’unica cosa certa è che sta continuando ad effettuare le terapie, anche se con molta fatica. Senza dimenticare l’ultimo episodio, ovvero l’incendio che si è verificato nella sua villa il 3 agosto del 2022 in quel di Noventa Padovana. Dopo meno di tre mesi è riuscito a tornare a casa dopo che aveva trascorso un periodo nel centro di riabilitazione a Vicenza.

Alex Zanardi, il suo ultimo post più di un anno fa: come sta?

La sfortuna lo ha perseguitato, ma Zanardi l’ha sempre schivata e se l’è sempre cavata. Il 23 ottobre dello scorso anno ha compiuto 57 anni. Non è affatto un mistero che per molti è una fonte di ispirazione. D’altronde non potrebbe essere altrimenti per tutto quello che ha trascorso. La sua famiglia ha reso poche informazioni riguardante le sue condizioni per una questione di privacy e di riservatezza.

Le condizioni del campione
Alex Zanardi, come sta il campione? Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Il terribile incidente in Formula 1, quello in handbike ed infine l’incendio nella sua villa. Insomma, la fortuna pare che gli abbia girato le spalle in più di una occasione. Lui, però, non ha mai mollato e si è sempre fatto trovare pronto. Ha affrontato la morte in più di una circostanza e l’ha sempre avuta vinta, anche se ha sofferto e non poco. Una fonte di ispirazione per tutti. Soprattutto per il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che in un discorso di fine anno lo elogiò per la sua voglia e determinazione.

Dopo l’ultimo episodio (incendio nella sua villa) è potuto ritornare a casa dove continua con le terapie e per cercare di recuperare al meglio le condizioni fisiche. Nel frattempo, però, i suoi fan sono preoccupati dal fatto che non pubblichi più nulla sul suo account ufficiale di Instagram. L’ultimo post, infatti, è datato il 5 settembre del 2023. La firma, però, non è la sua. Alla fine della didascalia, infatti, si legge chiaramente che il suo staff ha fatto le sue veci.

Come sono determinati questi ragazzi a voler andare oltre…i confini della disabilità. Il sogno di Obiettivo3 lo hanno trasformato passo dopo passo, pedalata dopo pedalata, in una realtà fatta di persone che credono nei valori e nell’energia che Alex ha trasmesso loro!“. Firmato, appunto, lo staff. La moglie Daniela che è sempre stata al suo fianco, così come i figli che non lo hanno mai lasciato da solo. Alex continua a lottare e, siamo sicuri, anche questa volta riuscirà a vincere.