UFFICIALE, sei punti di penalizzazione: riscritta la classifica

La scure del Tribunale Federale si abbatte su un altro club: assistiamo all’ennesima penalizzazione nel calcio italiano. La situazione

Arriva la notizia che riguarda ancora una volta una penalizzazione nel calcio. Purtroppo è ormai la consuetudine quella di vedere squadre subire la perdita di punti in classifica conquistati sul campo, per un motivo o per un altro.

Nuova penalizzazione per il Nuovo Florida in Serie D, è ufficiale
UFFICIALE, arriva una nuova penalizzazione (Foto Canva) Sportitalia.it

Tra i casi recenti una penalizzazione tra quelle più note c’era stata quella capitata alla Juventus nella scorsa stagione. I bianconeri avevano subito un sonoro -10 per i noti fatti legati alla dirigenza in carica prima di quella attuale. Quest’anno anche in Premier League abbiamo assistito ad una penalizzazione pesante in graduatoria.

E la cosa non avveniva da anni, con l’Everton che si è visto togliere a sua volta dieci punti per violazione del fair play finanziario. Ed in Serie B c’è un -2 comminato alla Sampdoria sempre per irregolarità finanziare. Ma in questa stagione è arrivata ora una nuova sanzione.

Le autorità di controllo sempre in ambito finanziario nel calcio hanno colpito ora una nuova squadra, mutando in peggio la classifica di quest’ultima. La penalizzazione attuata è molto pesante e rischia di favorire una possibile retrocessione nei prossimi mesi.

Altra penalizzazione nel calcio italiano, qual è la squadra colpita

La compagine in questione si è vista privare di un punto in graduatoria quanto conquistato fino ad oggi sul rettangolo di gioco. Ma in precedenza c’erano stati altri cinque punti in meno a causa di alcune irregolarità.

Nuova penalizzazione per il Nuovo Florida in Serie D, è ufficiale
UFFICIALE, arriva una nuova penalizzazione (foto Ansa) Sportitalia.it

Il Tribunale Federale ha deciso di agire in tal modo per punire le irregolarità compiute dal Nuovo Florida, società laziale del girone G della Serie D. I fatti che sono legati a questa punizione severa riguardano delle irregolarità che risalgono alla stagione 2021/2022.

Allora come oggi c’erano in ballo dei mancati pagamenti e la dirigenza del club, in un comunicato ufficiale, ha parlato di errori commessi nel passato “per i quali giustamente siamo stati puniti”. Nella notifica ufficiale della società di Ardea, in provincia di Roma, si parla anche di “accordi onorati con i soggetti che avevano presentato vertenza nei nostri riguardi”. Per cui c’è ora la ferma intenzione di volere procedere con un ricorso.

L’obiettivo annunciato dal Nuova Florida è quello di cercare di farsi restituire cinque dei sei punti in totale tolti dagli interventi del Tribunale Federale Sportivo. Il club laziale ci tiene anche a precisare come fino ad oggi mai abbia voluto percorrere la strada del clamore.

Mai c’erano stati comunicati ufficiali, a detta dei dirigenti del Nuova Florida. Quello rilasciato nel corso delle scorse ore ha però lo scopo di tenere unito l’ambiente e di sottolineare che la società è più determinata che mai nel mantenere la categoria ed evitare che la penalizzazione subita possa pesare sulla permanenza in Serie D.