Leclerc, addio alla Ferrari: arriva l’ammissione

Leclerc e la Ferrari potrebbero presto dirsi addio? Prende quota l’ipotesi di un clamoroso ribaltone: le parole del ferrarista non lasciano dubbi

La nuova stagione di Formula 1 è appena iniziata, ma è chiaro a tutti che assisteremo ad un campionato inesorabilmente nel segno della Red Bull. Reduce da due annate di dominio, il team di Milton Keynes ha iniziato il 2024 con una doppietta in Bahrain e si è ripetuto in Arabia Saudita, accumulando già un cospicuo vantaggio sulle inseguitrici. In questo contesto, il clima all’interno delle squadre rivali non è dei migliori.

Leclerc 'dice' addio alla Ferrari
Il punto della situazione in casa Ferrari: ecco Leclerc (Lapresse) – Sportitalia.it

In casa Ferrari, ad esempio, nonostante i miglioramenti palesati rispetto al 2023, c’è un misto di rassegnazione e voglia di voltare pagina quanto prima possibile. Dichiarazioni in tal senso non se ne sono registrate, ma la facce dei diretti interessati in alcune circostanze hanno parlato chiaro. Soprattutto quella di Charles Leclerc, il cui bottino alla sesta stagione vissuta con la Scuderia comincia a diventare abbastanza deludente al netto dei passi in avanti della vettura attuale.

Ferrari, Leclerc destinato all’addio? Il parere dell’ex pilota è chiaro

Leclerc ha talento e vorrebbe diventare campione del mondo. In più occasioni, ha affermato di volerlo fare con la tuta della Rossa che sognava di indossare sin da bambino. Tuttavia, si sa, in Formula 1 non esistono matrimoni a vita. Lo ha dimostrato il recente ‘tradimento’ di Hamilton alla Mercedes. A proposito del britannico, il rapporto tra Charles e la Scuderia potrebbe essere messo a dura prova proprio dall’approdo di  Lewis a Maranello nel 2025. Ad avvalorare questa tesi sono arrivate le parole di un ex pilota legato indissolubilmente al mondo ferrarista.

Leclerc 'dice' addio alla Ferrari
Leclerc-Ferrari, matrimonio ai titoli di coda? Il parere dell’ex (Foto Instagram Merzario) – Sportitalia.it

Ci riferiamo ad Arturo Merzario, ex pilota attivo in Formula 1 nel corso degli anni ’70. Intervenuto ai microfoni di ‘AutoMoto.it’, il nativo di Civenna ha affermato che l’arrivo di Hamilton alla Ferrari potrebbe determinare l’addio di Leclerc al Cavallino. Un’affermazione dettata dal fatto che Charles potrebbe non accettare il confronto con il sette volte campione del mondo, poiché “fino adesso è stato abituato ad essere il numero uno”. A tal punto, secondo Merzario, all’alfiere monegasco non resterebbe altra scelta chelasciare per andare da altri parti.

Questo discorso, è doveroso sottolinearlo, l’ex ferrarista l’ha portato avanti parlando della giovane stella Oliver Bearman e delle relative possibilità di diventare pilota titolare della squadra italiana. Se Leclerc dovesse decidere di proseguire la sua carriera altrove, infatti, quello del classe 2005 britannico sarebbe sicuramente il profilo in pole per sostituirlo. Staremo a vedere cosa ci riserverà il futuro.

Impostazioni privacy