Festa Sinner, ormai è fatta: è il numero uno

Il momento di insediarsi alla vetta del tennis mondiale è ormai prossimo. Manca solo un ulteriore traguardo per Jannik Sinner

Il mondo del tennis è in attesa, con il fiato sospeso, per vedere se il giovane fenomeno italiano Jannik Sinner riuscirà a prendere la vetta del tennis mondiale. L’analisi e le previsioni di esperti come Mats Wilander stanno alimentando l’entusiasmo dei tifosi e la curiosità degli addetti ai lavori, soprattutto in vista delle imminenti sfide sulla terra rossa.

siamo alle battute finali per l'ultimo gradino per jannik sinner
Sinner dà assalto alla vetta assoluta (foto LaPresse) Sportitalia.it

Mats Wilander, ex numero uno del mondo e vincitore di sette titoli del Grande Slam, ha recentemente evidenziato il progresso e il potenziale di Sinner sulla terra battuta. Il giovane talento originario di San Candido si è affermato alla grande sul cemento, ma ora sembra pronto a estendere il suo dominio anche su una superficie così particolare e insidiosa come la terra rossa.

Wilander non ha risparmiato elogi nel suo intervento su ‘Eurosport’, sottolineando come Sinner sia migliorato in modo significativo dal punto di vista tattico negli ultimi mesi. Una crescita che non riguarda solo il suo gioco, ma anche una forza mentale non indifferente.

La terra battuta come ultimo passaggio

Il ventiduenne altoatesino sembra aver acquisito una nuova consapevolezza nei confronti del gioco, riducendo i rischi e cercando con maggiore intelligenza i colpi vincenti. Wilander ha paragonato questa evoluzione a quella di Novak Djokovic ai suoi esordi. L’attenzione ora si concentra sul prossimo grande appuntamento, il Roland Garros, il torneo più prestigioso del mondo sulla terra battuta. Wilander non ha esitato a indicare Carlos Alcaraz come il favorito attuale per il titolo, ma ha anche avvertito che Sinner è una minaccia sempre più concreta.

Il giocatore italiano ha dimostrato una capacità di adattamento impressionante su diverse superfici e il suo gioco aggressivo e completo lo rende temibilmente immarcescibile in ogni situazione, soprattutto nei match al meglio dei cinque set.

sforzo finale da compiere per sinner
Sforzo finale da compiere per Sinner (foto Ansa) Sportitalia.it

Per Sinner il cammino verso la vetta del ranking mondiale richiederà ulteriori successi, specialmente su terra battuta. Il suo singolo titolo a Umago nel 2022 è solo un assaggio delle sue potenzialità su questa superficie. La pressione e le aspettative sono alte, ma Sinner sembra avere la mentalità e il talento per affrontare questa sfida.

L’ora di insediarsi in prima posizione nel ranking tennistico mondiale sembra essere sempre molto vicina per il nostro campione. Il suo percorso non sarà privo di ostacoli, ma il suo talento e la sua determinazione potrebbero presto farlo diventare il nuovo re del tennis mondiale. L’attesa è carica di emozioni e promesse, e il mondo del tennis non vede l’ora di vedere se Sinner riuscirà a realizzare il suo destino.

Impostazioni privacy