Svelato il nuovo team di Sainz: decisiva la firma del padre

Il futuro di Carlos Sainz sarà lontano dalla Ferrari: per il prossimo team del pilota spagnolo potrebbe essere decisiva la scelta del padre

Non è un mistero che il tema caldo in Formula 1, già da diversi mesi, sia il mercato, tema che ha oscurato quanto accaduto in pista, in quanto le premesse per una grande rivoluzione in vista del 2025 vi sono tutte.

Sainz firma padre Ford futuro Red Bull
Sainz è ancora senza monoposto per il 2025 (LaPresse) – Sportitalia.it

Tanti i piloti che potrebbero cambiare scuderia. Primo tra tutti? Ovviamente Lewis Hamilton che, dopo un’intera vita in Mercedes, ha spiazzato tutti scegliendo la Ferrari. A quasi quarant’anni il pilota di Stevenage, con sette titoli mondiali sulle spalle, ha voglia di tornare a vincere. E di farlo con una scuderia tanto importante che non trionfa addirittura dal lontanissimo 2007 con Kimi Raikkonen.

Hamilton farà coppia con Charles Leclerc, sul cui talento il Cavallino Rampante da tempo ha deciso di puntare per anni. A pagarne le spese sarà Carlos Sainz, uno dei piloti più veloci e determinati in pista in questa stagione di Formula 1. Il 29enne di Madrid si è detto dispiaciuto e spiazzato per la decisione della Scuderia di Maranello.

Ma è la vita e si andrà avanti. Le speculazioni sul suo futuro si fanno sempre più ficcanti con il passare delle settimane. Al momento, infatti, Sainz è ancora senza monoposto. Ma difficilmente sarà così dal prossimo gennaio. Le novità in tal senso dalla Spagna parlano chiaro. Sembrerebbe infatti che nella scelta del pilota iberico possa essere decisivo suo padre, Carlos Sainz sr. Ecco il motivo

Sainz, la scelta del padre è decisiva ?

Carlos Sainz Sr potrebbe, più o meno inconsapevolmente, determinato la prossima tappa della carriera del figlio. Ne sono convinti in Spagna, soprattutto ‘Estadiodeportivo.com’.

Il padre di Sainz, campione di Rally e presenza fissa alla Dakar, ha deciso di firmare con la Ford per la stagione 2025. Ma cosa c’entra questo con l’attuale pilota della Ferrari? È molto semplice. Dal 2026 il cambio di regolamento porterà numerose novità in tema di power unit per i vari team.

Sainz scelta padre firma Ford futuro Red Bull
Addio Ferrari: la scelta di Sainz si avvicina (LaPresse) – Sportitalia.it

Honda, che da anni accompagna la Red Bull, passerà a supportare l’Aston Martin. E così la Scuderia di Milton Keynes sarà affiancata proprio dalla Ford. Non è chiaro se questo indizio ulteriore possa avvicinare Sainz alla firma con la Red Bull per la prossima stagione (magari al posto di Perez, in scadenza a fine 2024) ma intanto le voci si fanno più forti.

Come anche quella di Max Verstappen in Mercedes. E per Sainz, a quel punto, vi sarebbe ampio margine di manovra per essere protagonista con la Red Bull e diventare, paradossalmente, il principale rivale della Ferrari.

Impostazioni privacy