Garanzia di vincere il mondiale: così convincono Sainz a firmare

Carlos Sainz lascerà la Ferrari alla fine di questa stagione, sostituito da Lewis Hamilton. Il suo futuro è ancora incerto. Pare essere arrivata, comunque, una importante proposta per il 2025.

Il futuro di Carlos Sainz è ancora da definire. Il pilota spagnolo sta facendo molto bene alla Ferrari ma il suo posto sarà occupato da Lewis Hamilton a partire dalla prossima stagione.

Sainz offerta Audi Formula 1
Quale sarà il prossimo team di Sainz? (Ansa) – sportitalia.it

Per questo motivo, da diversi mesi si sta guardando intorno e sta valutando con molta attenzione tutte le opzioni a sua disposizione. A differenza di quanto successo quest’anno, nel 2025 ci saranno molte scuderie che cambieranno pilota. Sainz, quindi, ha ancora tempo per fare le sue valutazioni.

L’anno prossimo potrebbe esserci la possibilità di passare in Red Bull, con Sergio Perez  in scadenza e tutt’altro certo del rinnovo. Sainz, tuttavia, potrebbe non accettare il ruolo di vice di Verstappen, quindi è pronto a valutare anche le proposte arrivate da Audi e Mercedes.

Audi entrerà in Formula 1 nel 2026 ma sta già lavorando per costruire un team vincente. Mercedes, invece, deve sostituire Hamilton e potremmo vedere uno scambio di piloti tra i tedeschi e gli italiani della Ferrari.

Carlos Sainz, importante proposta per il pilota Ferrari

Secondo quanto dichiarato dal CEO di Audi, Gernot Dollner, la scuderia tedesca punta ad entrare in Formula 1 per lottare per il titolo. La tradizione di questo marchio nelle corse automobilistiche è nota, quindi non vogliono mettere in pista una vettura mediocre.

Audi sta lavorando sul progetto per il 2026 da almeno quattro anni e potrebbe essere competitiva sin dal primo momento. Ecco perché ha bisogno di piloti esperti, già abituati a guidare auto veloci.

Carlos Sainz offerta Audi
Carlos Sainz tentato dall’offerta Audi (Ansa) – Sportitalia.it

Carlos Sainz potrebbe essere la scelta giusta perché è nel pieno della carriera, viene da alcuni anni molto positivi alla Ferrari ed è un pilota in scadenza di contratto con la scuderia di Maranello. Audi vede Sainz come il candidato ideale per salire sulla sua monoposto.

Tuttavia, il pilota spagnolo vuole garanzie importanti. Stando ai rumors più recenti, Sainz preferirebbe correre per Audi e non per Red Bull perché quest’ultima non gli permetterebbe di lottare per il mondiale, puntando tutto su Max Verstappen.

È ancora presto per avere certezze, Sainz ha ancora tante opzioni da valutare, compresa quella di andare a sostituire Lewis Hamilton in Mercedes. Audi, in questo momento, sembra essere in vantaggio sugli altri perché potrebbe essere competitiva già nel 2026, quando cambieranno i regolamenti in Formula 1 e si potrà assistere a un ribaltone degli attuali equilibri in pista.

Impostazioni privacy