Il retroscena su Berrettini sconvolge tutti: ora la preoccupazione aumenta

Matteo Berrettini è tornato sulla bocca di tutti a seguito delle ultime vicende tennistiche e non solo: spunta la testimonianza shock

Potremmo dire, non senza più di una punta di amarezza, che ci risiamo. Ci risiamo con le speculazioni mediatiche, coi sospetti, con le voci, con le dicerie, ma anche con la sana preoccupazione di non vederlo più giocare ad alti livelli, di non poterlo ammirare come fatto fino a tutto il 2021 ed oltre, di dover ancora una volta parlare di cose che spesso non c’entrano nulla col tennis giocato.

Berrettini, retroscena sconvolgente: sale la preoccupazione
Matteo Berrettini, spuntano dei particolari preoccupanti (Ansa Foto) – Sportitalia.it

Sembra che il destino stia in qualche modo giocando a dadi con la vita di Matteo Berrettini, nuovamente fermo ai box e nuovamente oggetto – anche se siamo solo all’inizio – di chiacchiere legate alla sua vita privata. La nuova relazione, quella con Federica Lelli – secondo il settimanale ‘Chi’ i due sarebbero già andati a convivere a casa del tennista, arriva proprio nel momento in cui Matteo è tornato a fermarsi sul campo.

Il forfait di Madrid, dovuto ad una tonsillite, e la successiva sorprendente rinuncia a Roma per non meglio specificati motivi di ‘paura di farsi male, di non essere pronto e di non poter competere come vorrei’, aprono degli scenari ben noti. Che sembrano ricalcare ciò che è accaduto nell’infausto anno 2023. Quando il tennista, al di là di certificati problemi fisici, aveva lamentato anche non pochi disagi mentali in termini di autostima, motivazione, convinzione in se stesso.

Stefano Massari, stimato mental coach che ha collaborato col tennista romano per diverso tempo, ha spiegato ai microfoni di ‘Fanpage.it’ interessanti risvolti riguardanti il non facile contesto in cui, suo malgrado, si è dovuto muovere l’ex numero 6 del mondo soprattutto nell’ultima stagione.

Massari denuncia: “Cose obbrobbriose nei suoi confronti”

Viviamo in un mondo selvaggio, nel senso peggiore del termine. Gli animali che vivono in modo selvaggio hanno una loro purezza, ma questo è un mondo tutt’altro che puro. Si rischia di essere sbranati e anche in questo Matteo Berrettini ha avuto grande forza d’animo, perché sono state dette e scritte cose obbrobriose nei suoi confronti“, ha esordito lo specialista.

Berrettini, retroscena sconvolgente: sale la preoccupazione
Matteo Berrettini, il mental coach rompe il silenzio e svela la verità (Ansa Foto) – Sportitalia.it

È un insulto al genere umano: stiamo parlando dell’unico tennista italiano arrivato in finale a Wimbledon, capace anche di aprire una strada agli altri colleghi. Non c’è gratitudine verso di lui, ma solo opinioni da bar nella maggioranza sui social. Non ci sono solo i giornali, ma c’è anche altro. Un campione deve imparare a gestire questo, ma è difficilissimo nel suo caso“, ha concluso Massari.

In tutto questo giova ricordare che ancora nessuno, ma è quasi certo che questo accadrà presto, ha messo in correlazione la nuova storia d’amore di Matteo con la temporanea sparizione dal circuito ATP. Berrettini ha le spalle larghe e si prepara al peggio, ma la lezione di un anno fa non sembra essere stata imparata dagli haters…

Impostazioni privacy