Juve-Koopmeiners, affare in discesa: l’Atalanta a caccia della giusta contropartita

Teun Koopmeiners si avvicina a piccoli passi alla Juventus: il centrocampista è da tempo il profilo in cima alla lista di Cristiano Giuntoli per rinforzare la mediana bianconera. Il Football Officier della Vecchia Signora lo voleva già ai tempi del Napoli: non l’ha mai perso di vista e ora è pronto ad affondare il colpo con l’Atalanta dopo aver raggiunto un’intesa di massima con il calciatore.

L’Atalanta non si muove dalla richiesta di 55-60 milioni di euro, nonostante Gian Piero Gasperini sia un fan di Matias Soulé, che dopo l’ottima stagione al Frosinone, lascerà i bianconeri, questa volta a titolo definitivo con la Premier League fortemente interessata al giocatore.

Ecco perchè a questo punto il profilo di Dean Huijsen rappresenterebbe la giusta contropartita che la dirigenza bianconera potrebbe mettere sul piatto per sostituire l’infortunato Giorgio Scalvini, che, dopo la rottura del crociato, che gli impedirà di prendere parte ai prossimi campionati Europei, dovrà restare ai box per diverso tempo.

Impostazioni privacy