Camarda, lo show all’Europeo e il rinnovo col Milan

Per alcuni addetti ai lavori, per Francesco Camarda giocherà con i pari età sembra essere un “allenamento”: e la finale dell’Europeo di Categoria ha dimostrato il valore dell’attaccante del Milan, protagonista assoluto contro il Portogallo con una doppietta e tra l’altro premiato come miglior giocatore del torneo, considerando anche gli altri gol con Svezia e Slovacchia. 4 reti con l’Italia in 444 minuti più il rigore decisivo contro l’Inghilterra ai quarti.

Il Milan pronto a blindare il suo gioiellino, il più giovane debuttante in Serie A all’età di 15 anni: i riflettori sono da tempo sul classe 2008 e la volontà dello stesso attaccante è stata determinante nel prolungamento di contratto con il club di Via Aldo Rossi.

Respinti gli assalti delle Big europee in modo particolare del Borussia Dortmund, con la dirigenza rossonera che lo blinderà con un contratto triennale fino al 2027. L’anno che verrà Camarda giocherà nella formazione Under 23 di Bonera e potrà essere un’alternativa valida anche per l’attacco della prima squadra.

Impostazioni privacy