Italia-Bosnia 1-0, successo azzurro nell’ultimo test

Vince 1-0 l’Italia contro la Bosnia nell’ultimo test prima dell’Europeo tedesco. Gli azzurri hanno trovato un successo di misura grazie alla rete nel primo tempo di Frattesi su assist preciso di Federico Chiesa.

Italia-Bosnia, le formazioni

ITALIA (3-4-2-1): Donnarumma; Darmian, Buongiorno, Calafiori; Bellanova, Jorginho, Fagioli, Cambiaso; Frattesi, Chiesa; Scamacca. CT Luciano Spalletti.

BOSNIA ERZEGOVINA (3-5-2):  Piric; Ahmedhodzic, Katic, Bicakcic; Gazibegovic, Hajradinovic, Tahirovic, Saric, Mujakic; Gigovic, Demirovic. CT Sergej Barbarez.

La partita

Passano 8 minuti e la Bosnia è subito pericolosa. Il passaggio orizzontale di Calafiori viene intercettato da Hajradinovic, che si accentra e calcia ma Donnarumma si distende e devia in angolo: grande parata. Tra il 10′ e il 14′ gli azzurri sfiorano poi 3 volte il vantaggio. In due occasioni con Frattesi e poi con Chiesa. Al 24′ è poi ancora il centrocampista dell’Inter a provarci di testa. Lo stesso è poi abile a sbloccare il match al 38′. Cross di Chiesa e piatto mancino al volo sotto la traversa del centrocampista dell’Inter. Al 63′ si vede poi per la prima volta Scamacca. Solo una prodezza del portiere bosniaco evita il gran gol di Scamacca, bravo a controllare l’assist di Buongiorno e a calciare al volo. La risposta di Piric però è poderosa. 10 minuti dopo è ancora l’attaccante a sfiorare il 2-0. Altra chance per Scamacca, quasi un rigore in movimento che Piric para tuffandosi alla sua sinistra. Nel finale non succede più nulla con l’Italia che vince 1-0.

Impostazioni privacy