Daniele Scardina continua a lottare: l’ultimo aggiornamento sul pugile

Daniele Scardina è andato al tappeto ma non getta la spugna, continua a lottare come quando incrociava i guantoni sul ring. Intanto spunta un nuovo post

Non ci sono solo Michael Schumacher e Alex Zanardi a tenere in ansia i tifosi e tutti gli appassionati di sport. Anche Daniele Scardina sta lottando per riconquistare quella che era la sua normalità prima che nel febbraio dello scorso anno un’emorragia cerebrale, al termine di un allenamento, lo facesse sprofondare nel coma.

Daniele Scardina, ultimo aggiornamento
Daniele Scardina, quali sono le sue condizioni di salute? (Ansa)-sportitalia.it

Quindi, il delicato intervento chirurgico alla testa, il risveglio, il lungo ricovero ospedaliero, la riabilitazione e infine la rinascita con il ritorno a casa. Ma quali sono ora le sue condizioni di salute? Ebbene, a dirci come sta, a raccontarci la giornata tipo della sua seconda vita è stato lo stesso ‘King Toretto’ nell’intervista che ha concesso qualche settimana fa a Davide Dezan di ‘Sportmediaset’.

Daniele Scardina è ancora su una sedia a rotelle ma parla, sta meglio e soprattutto, il che rincuora i suoi tifosi, continua a lottare con la stessa grinta di quando saliva sul ring. Certo, il completo recupero è un percorso lungo e difficile. D’altronde, il 32enne di Rozzano è stato per alcuni giorni tra la vita e la morte e se è riuscito a emergere dal buco nero che lo ha inghiottito nel febbraio dello scorso anno lo deve alle cure dei sanitari, alla vicinanza dei suoi familiari e a un aiuto speciale, anzi divino: “Senza Dio sarei morto“.

Daniele Scardina: “Vorrei tornare a camminare e a muovermi come prima”

Dunque, ‘King Toretto’ è andato al tappeto ma non ha alcuna intenzione di gettare la spugna. Come ha confessato nell’intervista rilasciata a ‘Sportmediaset’, Scardina confida di poter alzarsi dalla sedia a rotella e di tornare a vivere la sua grande passione per la boxe: “Mi sveglio la mattina, mi alleno, faccio colazione, faccio fisioterapia, pranzo e poi torno ad allenarmi. Vorrei tornare a camminare e muovermi come prima e regalare un viaggio alla mia famiglia. Mi piacerebbe andare a Formentera”.

Daniele Scardina e il video su Instagram
Daniele Scardina, dalla riabilitazione all’ultimo video (LaPresse)-sportitalia.it

Noi siamo certi che Scardina presto o tardi ritornerà a essere il campione conosciuto e ammirato da tutti. Il percorso è lungo e tortuoso ma il classe 1992 ha già dimostrato forza e tenacia fenomenali. Di pari passo vanno avanti anche altri interessi del pugile come il suo ‘Scardina Team‘. A tal proposito di recente è stato pubblicato su Instagram un nuovo video promozionale con Davide Greco che ha immediatamente fatto il giro dei social.

Scardina, quindi, insieme al suo staff, al netto del percorso riabilitativo, continua a portare avanti con grande voglia ed entusiasmo le sue attività.

Impostazioni privacy